Serie B - Raicevic risponde a Moreo: 1-1 tra Palermo e Livorno 

Serie B - Raicevic risponde a Moreo: 1-1 tra Palermo e Livorno 

I padroni di casa passano in vantaggio con Moreo ma i toscani pareggiano con Raicevic. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valevole per la sedicesima giornata del campionato di Serie B Palermo e Livorno si dividono la posta in palio pareggiando 1-1. Succede tutto nella prima frazione con i padroni di casa che passano in vantaggio con Moreo ma gli ospiti pareggiano con merito grazie al gol di Raicevic. Con questo pareggio la squadra di Stellone sale a quota 30 (+4 momentaneo su Lecce e Pescara) mentre il Livorno sale a quota 10.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-1-2 per entrambe le squadre: nel Palermo Falletti a supporto del tandem d'attacco composto da Puscas e Moreo mentre nel Livorno Diamanti alle spalle di Canessa e Raicevic. 

Partenza decisa del Palermo che dopo quattordici minuti passa in vantaggio con Moreo che, servito da Falletti, prende il tempo a Di Gennaro e col destro insacca, 1-0. Poco più tardi la squadra di Stellone va vicina al raddoppio con Falletti che si mette in proprio e, dal limite, calcia col destro ma la sfera termina alta di poco. Al 25', però, arriva il pareggio del Livorno con Raicevic che, su cross di Diamanti, sfrutta un errore di Rajkovic e da pochi passi insacca, 1-1. Nel finale di tempo i padroni di casa provano a reagire ma i tentativi di Moreo e Puscas si perdono distanti dallo specchio della porta.

Nella seconda frazione il match stenta a decollare ma al 64' il Livorno ad un passo dal vantaggio con Diamanti che, dalla trequarti, lascia partire un gran sinistro che Pomini devia in corner. La sfida non si accende e i due allenatori, a metà ripresa, optano per qualche cambio: Breda inserisce Bruno per Fazzi mentre Stellone manda in campo Trajkovski per Szyminski. Al 76' ospiti nuovamente pericolosi con Porcino che arma il destro di Diamanti ma la conclusione del numero 10 termina a lato.  Su capovolgimento di fronte chance per i padroni di casa con Puscas che incrocia col mancino ma Mazzoni fa buona guardia.

Al minuto 80 doppia occasione clamorosa per gli ospiti con Pomini che prima ribatte un tiro-cross e poi salva sul tentativo da due passi di Agazzi. Centoventi secondi più tardi Palermo vicinissimo al gol con un bel colpo di testa di Moreo ma Mazzoni ci mette una pezza. Nel finale forcing del Palermo ma il Livorno resiste e porta a casa un punto preziosissimo: al Barbera termina 1-1. 

VAVEL Logo