Serie A - Milik stende il Cagliari: il Napoli vince nel finale 
Fonte foto: Twitter Cagliari

Serie A - Milik stende il Cagliari: il Napoli vince nel finale 

La compagine partenopea espugna la Sardegna Arena grazie al gol di Milik nel finale. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valevole per la sedicesima giornata del campionato di Serie A il Napoli si impone alla Sardegna Arena battendo il Cagliari 1-0. Match molto intenso con la squadra sarda propositiva nel primo tempo mentre nella ripresa cambio di marcia dei partenopei che, nel finale, trovano il gol della vittoria grazie a una stupenda punizione di Milik. Con questo prezioso successo la formazione di Ancelotti resta a -8 dalla Juventus mentre il Cagliari resta in tredicesima posizione con 17 punti. 

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-1-2 per il Cagliari con Barella alle spalle del tandem offensivo composto da Joao Pedro e Farias mentre il Napoli risponde col 4-4-2 con Ounas e Milik a formare la coppia d'attacco. 

Partita molto tattica sin dalle prime battute con la formazione sarda che fa del pressing alto la sua arma migliore per arginare il possesso dei partenopei. Al 12' squillo del Cagliari con Faragò che entra in area e calcia col destro ma Ospina risponde presente salvando i suoi. Tanta intensità ma poche emozioni nella prima frazione della Sardegna Arena con un Napoli un po' impreciso e mai pericoloso dalle parti di Cragno. I padroni di casa invece, nel finale di tempo, sfiorano l'1-0  Cagliari ad un passo dal vantaggio con Farias che, servito da Joao Pedro, calcia al volo da pochi metri ma Ospina salva. L'eventuale rete dell'attaccante sarebbe stata comunque annullata per fuorigioco. 

La seconda frazione si apre col Napoli pericoloso con Fabian Ruiz che scherza Klavan e mette al centro un pallone pericolosissimo, Romagna salva in maniera provvidenziale. Passano sessanta secondi ed i partenopei sfiorano il gol proprio con l'ex Betis che, dalla linea del dischetto, manda fuori di nulla col piatto sinistro. Al 50' terza chance per il Napoli con Milik che, al termine di una bella azione corale, esplode il mancino mandando a lato di pochissimo.

Dopo un'ora di gioco Ancelotti manda in campo Mertens e al 63' il Napoli sfiora nuovamente il gol con Milik che entra in area e calcia ma Cragno respinge con i pugni. Poco più tardi chance clamorosa per gli ospiti con Mertens che mette al centro per il colpo di testa di Milik, traversa piena. Ancelotti manda in campo anche Insigne e Callejon e al 91' il Napoli trova il gol della vittoria con Milik che, con un mancino telecomandato su punizione, batte Cragno. E' l'ultima emozione di un match infinito: il Napoli espugna la Sardegna Arena e resta a -8 dalla Juventus. 

 

VAVEL Logo