Inter: Wanda getta benzina sul fuoco ma il rinnovo di Icardi si farà
source photo: twitter @MauroIcardi

Inter: Wanda getta benzina sul fuoco ma il rinnovo di Icardi si farà

Wanda Nara ha lanciato una bomba di mercato a tiki-taka, Marotta e Ausilio hanno provato a disinnescarla. Intanto, la società è pronta al rinnovo di Icardi. Il tutto, mentre Spalletti allena i suoi in vista del match contro il Chievo Verona.

antonio-abate
Antonio Abate

"L'accordo non è vicino, dobbiamo parlare" dice lei. "Noi dell'Inter siamo contenti di Mauro come calciatore. C'è una sede, io sono a disposizione per tutti i procuratori, compreso quello di Icardi" ribatte lui. "Un po' di silenzio farebbe bene a tutti" chiosa il terzo. Non è una telenovelas ma poco ci manca, viste queste dichiarazioni. Il pomo della discordia è, manco a dirlo, il rinnovo di Mauro Icardi. L'attaccante argentino dell'Inter vive uno straordinario momento di forma e la sua agente nonché moglie Wanda Nara ne vuole approfittare. Pur sottolineando che non è una questione di soldi, anche se non mancano riferimenti al lauto stipendio di altri attaccanti come Higuain, Nara ha rilasciato dichiarazioni pesanti a Tiki Taka. Ha parlato addirittura di una fantomatica trattativa tra Inter e Juventus per l'approdo in bianconero di suo marito Maurito.

Una vera e propria bomba di mercato condita da un gustoso particolare. Le due parti avrebbero anche trovato l'accordo, in estate, Icardi avrebbe però prontamente stoppato tutto per amore dei colori nerazzurri e nonostante l'ipotesi di giocare in coppia con CR7 propostagli dai bianconeri. Pronta la risposta di Ausilio e Marotta alle dichiarazioni di Wanda Nara. Il primo ha ribadito la voglia di parlare di rinnovo in sede opportune, facendo capire la distanza tra gli uffici dirigenziali e i talk televisivi. Il secondo ha semplicemente invitato tutti a tacere e a non pensare ai "cinepanettoni". Una situazione non facile che però dovrebbe comunque risolversi con una bella fumata bianca. Icardi è legato ai colori nerazzurri e lo ha dimostrato molte volte e sul campo. 

Mentre il tandem Ausilio-Marotta è impegnato a contenere l'intelligenza dialettica di Wanda Nara, la squadra continua a lavorare sul campo agli ordini di Luciano Spalletti. L'obiettivo è quello di vincere anche contro il Chievo Verona, ripetendo e migliorando quanto visto con l'Udinese nella scorsa giornata. L'impressione è che la formazione sia praticamente già fatta. Handanovic sarà il portiere, sicuramente ci sarà Skriniar davanti a lui, forse de Vrij. Vrsaljko e Asamoah i terzini. A centrocampo, spazio a Brozovic e Borja Valero, incaricati di sostenere il terzetto di trequartisti formato da Politano, Joao Mario e Keita Balde. Manco a dirlo, sarà Icardi il riferimento offensivo dei nerazzurri.  

VAVEL Logo