Serie B: il big match è Cittadella-Perugia, Crotone a caccia di punti nel Sannio

Serie B: il big match è Cittadella-Perugia, Crotone a caccia di punti nel Sannio

La sedicesima giornata di Serie B ci offre due sfide interessanti. Parliamo di Cittadella-Perugia e Benevento-Crotone. 

antonio-abate
Antonio Abate

Il Palermo cerca la vittoria. Dopo il pari contro il Livorno, i rosanero affronteranno lo Spezia in terra ligure. Una sfida davvero ostica ma da superare indenni per confermarsi capolista di questa Serie B. Match ugualmente interessante per il Brescia. Le rondinelle se la vedranno contro un Ascoli deciso a fare punti per avvicinarsi alle zone nobili. Si prevede un match tirato e molto equilibrato. Più agevole, almeno sulla carta, il turno del Lecce. I pugliesi se la vedranno contro un’altra neopromossa, il Padova. I veneti non godono di ottima salute, il Lecce potrà dunque azzannare la preda per rimanere nelle zone nobili della classifica.

Novanta minuti “da playoff”, poi, per Cittadella e Perugia. Le due formazioni sono reduci da momenti molto positivi e hanno voglia di vincere ancora. I veneti sfrutteranno il fattore casa, gli umbri di Nesta un attacco molto pungente. Sfida lontano dal Bentegodi per l’Hellas Verona. Gli uomini di Grosso saranno ospiti del Livorno ultimo in classifica. Il match è scontato sulla carta, gli scaligeri non dovranno però sottovalutare una rosa capace di fermare il Palermo. Non può fallire il Benevento. Ai sanniti la vittoria manca da tre turni, digiuno troppo lungo per una rosa che aveva la promozione diretta come obiettivo di inizio stagione. Discorso analogo per il Crotone, prossima avversaria dei giallorossi costretta a vincere per non scivolare ancora più in basso.

A punti da quattro turni consecutivi, vuole vincere il Venezia di Zenga. I lagunari ospiteranno il Cosenza, formazione neopromossa capace però di far male in qualsiasi momento. Senza più Colantuono e con tre KO in altrettante gare, sfida-verità per la Salernitana. I campani ospiteranno il Foggia e solo in caso di successo potranno sperare in una risalita sul treno playoff. I rossoneri vorranno ugualmente i tre punti per allontanarsi sempre più dalla zona rossa. Novanta minuti del possibile miracolo, infine, per il Carpi. I falconi saranno ospiti della Cremonese: un successo verrebbe accolto come il miglior regalo di Natale possibile.

VAVEL Logo