Higuain-Milan. E' finita?
Source: acmilan.com

Higuain-Milan. E' finita?

Era stata l'operazione simbolo del nuovo Milan targato Elliott. Ad oggi, la storia tra il Pipita e i rossoneri sembra essere al capolinea. La (breve) storia di Higuain rossonero.

alessio-crisetti
Alessio Crisetti

Il guerriero argentino che doveva riportare i colori rossoneri alla ribalta europea vuole scappare dalla battaglia. Le voci s'intensificano e si fanno sempre più forti. Scricchiolii che sono penetrati nella base rossonera. Gonzalo Higuain ha chiesto la cessione per tornare dal suo maestro Sarri. Una crisi nella crisi che sta facendo perdere gol e punti ad un Milan che avrebbe potuto essere al quarto posto solitario ma si ritrova in Europa League.

La seduzione rossonera

Gonzalo Higuain arriva a Milano acclamato come un dio. Un numero 9 che i tifosi rossoneri non vedevano da tempo. Una piazza che gli può regalare la ribalta e la titolarità. Perchè il Pipita non poteva rimanere nell'ombra di Cristiano Ronaldo. Lui è un protagonista. Un fuoriclasse che deve divorare l'area di rigore. Un campione che ha bisogno di essere acclamato. Un condottiero che doveva prendere su di se la squadra. Quando si ritrova al limite dell'area, in una calda serata d'agosto, tocca la palla per farla arrivare al giovane Cutrone. Il gol è per metà suo. Permette alla squadra di portare tre punti in casa contro la Roma. Quella notte si prende il Milan. 

Il rigore sbagliato

Il Pipita è fondamentale per la squadra. Continua a portare il Milan avanti in classifica. I rossoneri raggiungono la quarta posizione in classifica. Ma stava arrivando Milan-Juve. La squadra che lo aveva sedotto e scaricato. Aveva voglia di rivalsa. Tanta. Forse troppa. Durante quella partita, assegnano un rigore al Milan. Toglie la palla a Kessie. Quel gol deve essere suo. Ma Szczesny lo conosce fin troppo bene. Gli para il rigore. Un occasione mancata. S'innervosisce e viene espulso. 

Il grigio Gonzalo

Dopo la sosta, Gonzalo è nervoso. Arriva il pessimo rendimento in campo. Non riesce a metterla dentro. Sbaglia ogni tiro. Il Milan esce dall'Europa League. I rossoneri perdono il quarto posto. Gattuso gli chiede leadership. Lui risponde con una richiesta di cessione.

La fine 

Al momento il Pipita è ancora un giocatore del Milan. La strada sembrà segnata. Maurizio Sarri ha chiamato e Leonardo sta lavorando alla cessione. La storia tra Higuain e la squadra rossonera sembra essere arrivata al capolinea. Il tutto s'inserisce in una crisi milanista che perde punti e certezze. Potrebbe arrivare Morata. Ma la delusione per aver perso uno dei migliori bomber  in circolazione c'è. E' potrebbe essere fatale.

VAVEL Logo