Serie A - Una sciocchezza di Koulibaly spiana alla vittoria dell'Inter: nel recupero la decide Lautaro Martinez
https://twitter.com/inter

Serie A - Una sciocchezza di Koulibaly spiana alla vittoria dell'Inter: nel recupero la decide Lautaro Martinez

I neroazzurri vincono il big match del Boxing Day grazie al gol di Lautaro Martinez.

ari-radice
Arianna Radice
inter-de-milan(4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Borja Valero (Vecino 64'), Brozovic, Joao Mario(Martinez 83'); Politano, Icardi, Perisic (Keita 73')
ssc napoli(4-4-2): Meret; Allan, Albiol, Koulibaly, Mario Rui (Ghoulam 78'); Callejon, Hamsik(Maksimovic 24'), Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik(Mertens 71').
SCORE1-0 Martinez 92'
NOTMazzoleni Ammoniti: Brozovic 29' Allan 55' Albiol 66' Espulso: Koulibaly 81'

primama  L'Inter vince il posticipo di questo Boxing day contro il Napoli grazie al gol di Martinez al 92esimo.

Un primo tempo vivace con le due squadre che provano a proporre il loro gioco. Ancelotti perde Hamsik dopo 24' per infortunio, ma l'occasione pericolosa è per i neroazzurri con Icardi ma Koulibaly salva sulla linea. Nella ripresa inizia meglio il Napoli che sfiora il gol con Callejon, ma nel finale la gara si accende: una sciocchezza del migliore in campo, Koulibaly, lascia gli azzurri in 10 uomini per gli ultimi dieci minuti di gioco e spiana la vittoria all'Inter che prima si salva con Asamoah e poi trova il gol del successo grazie al neo entrato Lautaro Martinez. 

Il Napoli non sfrutta il pareggio della Juventus, l'inter si porta a meno cinque proprio dagli azzurri.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Borja Valero, Brozovic, Joao Mario; Politano, Icardi, Perisic.
 

NAPOLI (4-4-2): Meret; Allan, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Hamsik, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik.

LA PARTITA

Il big match di giornata inizia subito con il botto con Icardi che prova a sorprendere Meret: traversa da metà campo. L'Inter inizia meglio e con Politano cerca una volée che finisce alta di poco. Il Napoli prova a farsi vedere prima con Milik e poi con Insigne ma non fanno impensierire Handanovic. 

Al 24' guai per Ancelotti che perde Hamsik per infortunio muscolare (al suo posto Maksimovic). Sul finire del primo tempo arriva la grande occasione per il vantaggio firmata Icardi: sul velo di Joao Mario il capitano neroazzurro prova a punire l'errore di Meret, ma Koulibaly salva sulla linea. 45 minuti di tante buone cose, ma poche occasioni pericolose.

Un secondo tempo che inizia con molti errori da entrambe le formazioni soprattutto in fase di costruzione. Il Napoli prende il pallino del gioco ma non riesce a trovare soluzioni pericolose fino al 65' con Callejon, ma Handanovic si stende e para.

Inter con poche idee che non riesce a trovare gli spazi giusti per colpire. Gli azzurri invece sono cresciuti e tengono gli uomini di Spalletti sulla difensiva.

Nel finale la partita si accende: al 81' il migliore in campo, Koulibaly, fa una scemenza e applaude Mazzoleni dopo essere stato ammonito (giustamente). Rosso e Napoli in dieci per gli ultimi dieci minuti. Gli azzurri non si intimoriscono e sfiorano la rete con Zielinski ma Asamoah salva sulla rete. 

L'Inter approfitta della superiorità numerica e trova il gol della vittoria con Lautaro Martinez: passaggio per Vecino che fa velo per l'argentino che di prima infila all'angolino. Nel finale viene espulso anche Insigne, tra i peggiori tra i suoi. 

Il Boxing Day di Serie A si chiude con la sconfitta del Napoli a San Siro. 

VAVEL Logo