Serie B - Tris di Pazzini e gol di Tupta: l'Hellas batte 4-0 il Cittadella nel Derby

Risultato pesante al Bentegodi che, però, non è di certo lo specchio dei 90 minuti giocati da Verona e Cittadella: il Derby va alla squadra di Fabio Grosso che vince 4-0 grazie alla seconda tripletta stagionale del "Pazzo" Pazzini e al gol nel finale del subentrato Tupta. Nonostante l'ampio risultato, il Cittadella è rimasto in partita per lunghi tratti del match sfiorando in numerose occasioni il gol che avrebbe riaperto la gara: per i ragazzi di Venturato la sconfitta mancava dalla trasferta di La Spezia dello scorso 22 Settembre. L'Hellas trova invece la terza vittoria nelle ultime quattro partite.

LA PARTITA

Il primo tentativo della partita nasce dai piedi di Branca che al 3' cerca la porta dalla distanza ma trova la risposta di Silvestri che blocca. L'ottimo avvio del Cittadella si evince ulteriormente al 4': sugli sviluppi di un corner la palla finisce dalle parti di Panico che si coordina benissimo e in rovesciata da posizione leggermente defilata stampa la sfera sulla traversa. Alla prima discesa dalle parti di Paleari è però il Verona a passare in vantaggio: Pazzini all'11' ci mette il ginocchio per deviare in porta il corner e regala il vantaggio all'Hellas nel Derby. Dopo il vantaggio il Verona controlla la partita, con il Cittadella che allenta la pressione ma comunque non si schiaccia nella propria metà campo. Al 26' arriva l'occasione per i granata con Strizzolo che scappa via a tutti sulla verticalizzazione di Pasa e poi calcia di destro incrociando ma Silvestri c'è e la toglie dall'angolino.

Il Cittadella attacca ma è il Verona a segnare, ancora con il "Pazzo": Lee se ne va sulla sinistra, serve all'indietro Colombatto che calcia con deviazione che rende buona la sfera per Pazzini il quale non si fa pregare e insacca il 2-0 Hellas al 33'. Al 38' altro errore sotto porta di Strizzolo che viene messo davanti a Silvestri da Bianchetti ma calcia male e la palla termina sul fondo. L'ultima palla gol del primo tempo ce l'ha il Verona con Lee che diventa imprendibile rientrando sul destro e, dopo una serie di finte a mandare fuori giri Pasa, calcia in porta ma la palla termina fuori di poco.

Come nel primo tempo, anche nella ripresa la prima palla gol ce l'ha il Cittadella con Branca che segue l'azione e calcia di sinistro dal limite dell'area ma c'è l'opposizione di Bianchetti. Al 55' altra grande chance per il Cittadella, questa volta con capitan Adorni che di testa anticipa tutti ma non riesce a sorprendere Silvestri che blocca senza problemi. Le occasioni per gli ospiti crescono grazie, anche, ai regali del Verona che al 59' manda in porta Panico: retropassaggio sbagliato e intercettato dal 17 del Cittadella il quale salta Silvestri ma si allunga troppo il pallone che finisce sul fondo.

Il Verona non riesce più ad essere pericoloso davanti e continua a soffrire gli attacchi del Cittadella che sfiora il gol anche al 77', quando Ghiringhelli taglia tutta l'area e prova a calciare sul primo palo ma trova il miracolo di Silvestri che tiene a distanza di sicurezza i suoi. Poco dopo lo stesso Ghiringhelli lascia il campo per Bussaglia che all'83' incrocia la sua linea di corsa con Matos il quale va a terra, sgambettandosi da solo però: Juan Luca Sacchi ci casca e concede il penalty al Verona che fa 3-0 sempre con Pazzini. Grosso all'88' regala la standing ovation al Pazzo, inserendo Tupta che al 90' mette la firma anche lui sul Derby: al Bentegodi è 4-0.

IL TABELLINO

Hellas Verona 4-0 Cittadella

Hellas Verona: 4-3-3 | Silvestri, Almici, Caracciolo, Bianchetti, Balkovec, Zaccagni, Colombatto (Henderson, min. 82), Gustafson, Matos, Pazzini (Tupta, min. 87), Lee (Kumbulla, min. 74).

Cittadella: 4-3-1-2 | Micai; Cancellotti, Adorni, Camigliano, Ghiringhelli (Bussaglia, min. 80); Maniero (Malcore, min. 69), Pasa, Branca; Schenetti; Strizzolo (Finotto, min. 62), Panico.

Marcatori: 1-0, min. 11, Pazzini. 2-0, min. 33, Pazzini. 3-0, min. 84, Pazzini. 4-0, min. 90, Tupta

Arbitro: Juan Luca Sacchi. Ammoniti Ghiringhelli (min. 25), Schenetti (min. 89).

Match valido per la 18^ Giornata di Serie B. Si gioca al Bentegodi di Verona.

VAVEL Logo