Milan, riecco la vittoria
https://twitter.com/acmilan

Milan, riecco la vittoria

 I rossoneri tornano al successo ed escono dal momento critico grazie ad un ritrovato Higuain...

ari-radice
Arianna Radice

Il Milan ha chiuso un dicembre maledetto con una vittoria preziosa in chiave al quarto posto visto che i rossoneri si sono portati a -1 dalla Lazio. Un successo che mancava da quasi un mese e che ha fatto chiudere questo 2018 con un sorriso.

LA PARTITA

Il primo tempo è stato ricco di emozioni: al 13' la Spal è passata in vantaggio (complice una deviazione decisiva di Romagnoli ndr) con la rete dell’ex Petagna. Dopo neanche tre minuti  il Milan ha trovato il pareggio con un diagonale all’incrocio dei pali con Castillejo. 

A metà della ripresa Higuain ha segnato la rete della vittoria, una rete della liberazione visto che il Pipita è ritornato al gol dopo due mesi.

L'ANALISI

Il Milan si è congedato con i tre punti. Dopo quattro partite senza tre punti e senza segnare ecco il successo: non importa come, l’importante era vincere. Ora la Lazio è dista solo un punto.

 “Andare sotto con una squadra come la Spal era difficile, si sanno difendere. Siamo stati bravi ma dovevamo chiuderla prima. Lìobiettivo dev'essere quello di arrivare in primavera attaccati alle rivali per provare a vincere il nostro Scudetto, che è la qualificazione in Champions"

Bene Higuaìn che finalmente si è sbloccato dopo 866 minuti di stenti e sofferenze, ma è Gianluigi Donnarumma a regalare il successo  visto che nei minuti finali ha  negato il 2-2 a Fares con una delle sue parate. 

Gattuso può tornare a respirare, ci sarà ancora lui sulla panchina del Milan nel 2019.

VAVEL Logo