Milan, la missione del mercato di gennaio: un attaccante e un centrocampista
acmilan,cin 

Milan, la missione del mercato di gennaio: un attaccante e un centrocampista

 il Milan torna all'assalto di Milinkovic Savic?

ari-radice
Arianna Radice

Ufficialmente il mercato inizia domani, ma la dirigenza del Milan è già al lavoro da giorni per regalare a Gattuso un attaccante ed un centrocampista. 

Al momento i rossoneri sono alla ricerca di una terza punta. L’ultimo nome finito sulla lista è Carrasco, ex Atletico Madrid e che oggi milita in Cina al Dalian Yifang. Leonardo, dopo aver visto sfumare l’affare Muriel, sta pensando proprio a lui.  Il Milan continua a monitorare con Simone Zaza: l'attaccante del Toro non riesce ad ingranare sotto Mazzarri tanto da avere messo a segno soltanto un gol. Le alternative restano sempre Manolo Gabbiadini e Rodrigo De Paul.

Il sogno proibito di Leonardo resta Sergej Milinkovic-Savic: secondo Cittaceleste.it, il dirigente brasiliano starebbe pensando ad una proposta clamorosa:  9 milioni di euro, più il cartellino di Diego Laxalt per il prestito oneroso e 70 milioni di euro come obbligo di riscatto. Tutta via fonti laziali smentinscono. 

Per il centrocampo Gattuso vorrebbe un giocatore pronto per il calcio europeo come Fabregas (ma lo spagnolo è vicinissimo al Monaco ndr) e Sensi. Per il giovane classe ’95 resta ora da capire la posizione del Sassuolo che potrebbe tenerlo fino a giugno. 

 

VAVEL Logo