L'Inter si muove sul mercato: dopo Godin si pensa a Robben e Herrera. Poi i giovani....
source photo: twitter Hector Herrera @HHerreramex

L'Inter si muove sul mercato: dopo Godin si pensa a Robben e Herrera. Poi i giovani....

Beppe Marotta si è assicurato Diego Godin per la sua Inter. Il centrale arriverà a fine stagione. L'AD nerazzurro fa un pensierino anche per Robben e Herrera. E su Barella...

antonio-abate
Antonio Abate

Beppe Marotta si è presentato subito bene agli occhi dei suoi nuovi tifosi. L'AD dell'Inter ha piazzato il colpo Diego Godin pochi giorni dopo il suo insediamento ufficiale. Il centrale uruguayano arriverà in estate a parametro zero. Per lui è pronto un contratto biennale da più di cinque milioni a stagione. Sulla carriera di Godin e sul suo talento è inutile dilungarsi, molto più interessante sarà vederlo in Serie A con la maglia dell'Inter. I nerazzurri potranno infatti contare sia su di lui che su Skriniar e de Vrij, un terzetto di difensori fortissimi e esperti. Ancora una volta Beppe Marotta ha messo la firma su un colpo di spessore, fiutando l'affare e fiondandosi come un falco quando dall'alto adocchia la preda. 

Ma i trasferimenti a parametro zero potrebbero non finire qui. Il dirigente nerazzurro avrebbe infatti messo gli occhi su Arjen Robben e Hector Herrera. L'esterno olandese ha annunciato il suo addio al Bayern Monaco e avrebbe offerte dall'Olanda. Il corteggiamento di una big come l'Inter potrebbe però convincerlo a firmare l'ultimo, grande, contratto della sua pluripremiata carriera. Fisicamente non al top, Robben garantirebbe però una ventina di partite ad altissimo livello e consentirebbe all'Inter di compiere un altro passo in avanti verso la consacrazione italiana ed europea. Discorso leggermente diverso per il centrocampista del Porto. Herrera è reduce da molte stagioni da protagonista ed è ancora nel pieno della carriera. La carta d'identità recita ventotto candeline e, se dovesse arrivare a parametro zero, il messicano sarebbe davvero un grande colpo per la mediana.

Beppe Marotta monitora anche i ruoli difensivi e valuta la possibilità di ingaggiare anche Matteo Darmian e Antonio Valencia. Il più probabile è l'ex laterale del Torino. Darmian non ha mai trovato continuità al Manchester United e sarebbe finalmente disposto a cambiare aria per rilanciarsi. L'Inter sarebbe un'ottima squadra per lui, lo stesso classe '89 porterebbe esperienza e duttilità tattica. Oltre ai parametri zero, Marotta cerca anche il colpo milionario. Il nome caldo è sempre quello di Nicolò Barella, voluto praticamente da tutta Italia. Arrivare al centrocampista del Cagliari non sarà facile: l'Inter dovrà fare i conti con i paletti del fair play finanziario e con l'appeal di altri club come il Napoli. Marotta è però una vecchia volpe e starà sicuramente preparando uno dei suoi classici affondi. 

VAVEL Logo