Serie A, Cagliari-Empoli 2-2: Farias nel finale acciuffa il pareggio
esultanza pavoletti (fonte foto twitter cagliari)

Serie A, Cagliari-Empoli 2-2: Farias nel finale acciuffa il pareggio

Passano in vantaggio i rossoblù con Pavoletti, l'Empoli prima pareggia con Di Lorenzo e poi effettua il controsorpasso con Zajc ma Farias nel finale trova la rete del definitivo 2-2

francesco-conturso
Francesco Conturso

Spettacolare 2-2 tra Cagliari ed Empoli, posticipo delle ore 18 del 20° turno. Un pareggio che forse accontenta tutte e due le squadre in un match giocato alla pari dove entrambe le compagini volevano vincere.

Partita equilibrata per i primi 15 minuti e bisogna aspettare il 17' per la prima occasione targata Cagliari con Pavoletti che si libera di Silvestre e poi calcia al volo con una mezza rovesciata ma la palla termina di poco alta. Al 24' grande giocata di Zajc che emula il bomber sardo con un'altra bella rovesciata  ma la sfera esce di un niente a lato. Dopo 4 minuti ci prova Pasqual dalla distanza con la palla che finisce alta. Al 30' bella azione del Cagliari che si conclude con il cross di Srna e il colpo di testa di Ionita che termina di poco fuori. Al 36' la squadra sarda passa in vantaggio con Pavoletti che sul cross di Ionita sovrasta Di Lorenzo e di testa batte Provedel.

Secondo tempo che inizia con l'Empoli più propositivo ma poco concreto. Al 58' è Barella a creare la prima emozione della seconda frazione di gioco con un gran tiro dalla distanza alto sopra la traversa. Dopo 1 minuto anche Ionita prova la soluzione da fuori ma la palla va a lato. Al 68' bella percussione di Zajc che entra in area e mette in mezzo un pallone insidioso che nessun compagno riesce a deviare in porta. Passano 2 minuti e l'Empoli trova la rete del pareggio con Di Lorenzo che sul cross di Pasqual brucia Barella sul tempo e trafigge Cragno a pochi passi. Al 77' ancora la formazione toscana ad attaccare con Caputo che penetra in area dalla sinistra ma il suo tiro non riesce ad inquadrare la porta. All'81' l'Empoli passa in vantaggio con Zajc che servito da Caputo al limite dell'area conclude con un potente e preciso sinistro che finisce nell'angolo basso dove non può nulla Cragno. Reazione d'orgoglio del Cagliari che sugli sviluppi di un corner sfiora il pareggio con un colpo di testa di Ionita di poco fuori. Al 91' la squadra sarda trova la rete del definitivo 2-2 con Farias che su lancio lungo se ne va in velocità a Rasmussen e batte Provedel con un potente interno destro. Finisce così in parità una bella partita che proietta il Cagliari al 13° posto con 21 punti e l'Empoli sempre al quartultimo con 3 punti sopra al Bologna.

VAVEL Logo