Coppa Italia -  Zapata e Castagne abbattono la Juventus: Atalanta in semifinale
Fonte foto: Twitter Juventus

Nel match valevole per i quarti di finale di Coppa Italia l'Atalanta batte 3-0 la Juventus e vola in semifinale dove troverà la Fiorentina. Succede quasi tutto nel finale della prima frazione con la formazione orobica che, nel giro di due minuti, va in rete con Castagne e Zapata. Nella seconda frazione arriva la seconda rete del colombiano che chiude definitivamente il match. Risultato storico per la squadra nerazzurra mentre per la Juventus prestazione opaca che costa l'eliminazione dalla Coppa Italia.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-2-1 per l'Atalanta con Ilicic e Gomez alle spalle di Zapata mentre la Juventus risponde col 4-3-3 con Bernardeschi, Ronaldo e Dybala a comporre il tridente.

Ritmi alti nelle prime battute con l'Atalanta che fa la partita mentre la Juventus aspetta nella propria metà campo. Al 24' primo squillo della formazione bergamasca con Gomez che lascia partire un gran destro da fuori ma Szczesny salva. Poco più tardi cambi forzati da una parte e dall'altra con Gasperini che perde Ilicic (al suo posto Pasalic) mentre Allegri manda in campo Cancelo per l'acciaccato Chiellini. Nel finale di tempo, però, l'Atalanta mette la freccia: al 37' Castagne strappa il pallone a Cancelo e, dal limite, batte Szczesny col destro, 1-0. Passano centoventi secondi e arriva il raddoppio con Zapata che con un potente destro incenerisce l'estremo bianconero, 2-0.

La seconda frazione di gioco si apre con la Juventus vicina al gol con Rugani che, sugli sviluppi di un corner, gira di testa ma la sfera esce di pochissimo. Dopo un'ora di gioco Allegri, espulso nel primo tempo, manda in campo Douglas Costa per Dybala e al 68' i bianconeri sfiorano la rete con Khedira che, sugli sviluppi di un corner, calcia di prima intenzione trovando la risposta di Berisha. Negli ultimi venti minuti entra anche Pjanic per Khedira ma al minuto 86 la Dea la chiude  con Zapata che sfrutta un errore di De Sciglio, salta Szczesny e a porta vuota insacca, 3-0 e fischio finale. L'Atalanta demolisce la Juventus e vola in semifinale dove troverà la Fiorentina, serata da dimenticare per la formazione di Allegri.

VAVEL Logo