Milan, Gattuso in conferenza stampa: "Giocare contro la Roma non è mai facile"
https://twitter.com/acmilan

Alla vigilia della trasferta contro la Roma ecco le parole di Gennaro Gattuso in conferenza stampa.

LA VITTORIA IN COPPA ITALIA - "La Coppa Italia è una competizione diversa, sono passate tutte squadre che hanno meritato ma domani già sarà diverso".

LA ROMA - "Dobbiamo essere bravi a farci trovare pronti. Giocare contro la Roma non è mai facile. Loro sono forti e hanno grandi giocatori. Sono quelli che tirano di più in porta, dobbiamo stare molto attenti".

IL QUARTO POSTO - "Ho sempre detto che dobbiamo essere bravi ad arrivare fino in primavera al quarto posto, poi ce lo giocheremo. Non possiamo commettere errori, continuando con professionalità e voglia".

PIATEK - "Piatek già aveva fatto cinque mesi che ogni palla che toccava segnava, non è una sorpresa. Quando si gioca in una squadra c'è una organizzazione, ma i suoi movimenti e il suo istinto vanno lasciati liberi. Meno viene canalizzato meglio è, deve giocare con le sue caratteristiche".

CUTRONE - "Anche a me dispiace lasciare fuori Cutrone ogni tanto, ma devo pensare al massimo per la squadra e come può rendere al meglio".

UN MILAN SENZA BAKAYOKO - "Ora non si può e, se ci saranno i presupposti, deve rimanere con noi. Sta dimostrando di avere tutto ma io non faccio il mercato, non tengo i conti del club. Può diventare un giocatore importantissimo per noi per tantissimi anni".

 

VAVEL Logo