Serie B - Vido risponde a Memushaj: 1-1 tra Pescara e Perugia 

Nel match valevole per l'anticipo della trentatreesima giornata del campionato di Serie B Pescara e Perugia si dividono la posta in palio pareggiando 1-1. Un gol per tempo con la formazione abruzzese che sblocca la situazione alla mezz'ora con un gran gol di Memushaj mentre gli ospiti pareggiano con Vido a venti minuti dalla fine. Pareggio che serve a poco ad entrambe le squadre: il Delfino sale momentaneamente in quinta posizione solitaria con 49 punti mentre il Grifone aggancia il Cittadella a 45 punti.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per il Pescara con Marras, Mancuso e Sottil a formare il tridente offensivo mentre il Perugia risponde col 4-3-1-2 con Verre alle spalle del tandem d'attacco composto da Vido e Sadiq.

Partita molto tattica nelle prime battute con entrambe le squadre che lottano molto a centrocampo senza che nessuna riesce a prevalere sull'altra. Il primo squillo del match arriva al 19' ed è di marca umbra con Verre che calcia col destro da fuori, palla a lato ma non di molto. La risposta del Pescara è veemente perché al 29' gli abruzzesi passano con Memushaj che, dai venti metri, lascia partire un gran destro che termina sotto l'incrocio, 1-0 e prima frazione agli archivi.

La ripresa si apre con un doppio cambio nel Perugia con Falzerano e Bianco per Kingsley e Carraro ma al 56' è il Delfino ad andare vicino al gol con una conclusione di Ciofani, deviata da Gyomber, fuori di nulla. Poco più tardi abruzzesi nuovamente pericolosi con Brugman che, al termine di un'azione confusionaria, tenta l'acrobazia non trovando lo specchio. Al 68', però, è il Perugia ad andare a un passo dal gol con Sgarbi che, sugli sviluppi di un corner, calcia a botta sicura ma Scognamiglio salva sulla linea. La gioia è rimandata solo di qualche minuto perché al 71' il Grifone pareggia con Vido che, su cross da destra, batte Fiorillo con un bel colpo di testa, 1-1.

Poco più tardi ospiti vicinissimi al vantaggio sempre con Vido che calcia a botta sicura ma Perrotta salva sulla linea. Nel finale il Grifone resta in dieci (espulso Sgarbi) ma il risultato non cambia più: all'Adriatico termina 1-1 Pescara-Perugia.

VAVEL Logo