Mercato Juventus- A centrocampo si sogna Pogba, Paratici incontra il Lione per Ndombélé ?

L'allenatore della Juventus è ancora ignoto. Le testate giornalistiche maggiori in Italia propendono per Maurizio Sarri, il quale ancora non ha abbandonato definitivamente il Chelsea. Altri opinionisti e giornalisti, invece, sono sicuri che il tecnico della Vecchia Signora sarà Pep Guardiola. Il nuovo direttore sportivo Fabio Paratici, però, si sta muovendo sul mercato determinato a migliorare la rosa per tentare un nuovo assalto all'obiettivo più grande di tutti: la Champions League. 

A centrocampo è appurato, così come in difesa, che si necessita della presenza di un top player. Per quanto riguarda la retroguardia il compito è quello di ringiovanirla. Il sogno più grande di tutti prende il nome di Matthijs De Ligt, difensore dell'Ajax seguito da tutti le big d'Europa. Negli ultimi giorni, però, il giovane olandese sembra sempre più lontano dal Barcellona e ad un passo dal Paris Saint-Germain. La Juventus sembra non voler mollare la presa e Paratici cerca di incontrare Raiola. L'altro nome sulla lista dei Campioni d'Italia è Ruben Dias, centrale portoghese del Benfica con Jorge Mendes come procuratore.

A centrocampo i piemontesi hanno già definito l'operazione Hamed Junior Traoré trovando l'accordo sia con l'Empoli che con il giocatore. L'ivoriano non resterà alla Continassa, bensì verrà trasferito in prestito. Al momento il Sassuolo è in pole, ma il Cagliari ci prova nel tentativo di sostituire un Niccolò Barella sempre più vicino a Milano. 

Sulla mediana, inoltre, arriverà anche Aaron Ramsey a parametro zero, ma serve un altro top player. Paul Pogba è in cima alla lista dei sogni della Juventus. Il francese vuole lasciare Manchester ed i bianconeri ci proveranno fino all'ultimo. Un altro obiettivo è Sergej Milinkovic-Savic, con il quale Fabio Paratici sembra aver già un accordo verbale, ma manca la trattativa con Lotito che è sempre molto complicata. Gli altri due nomi sono entrambi francesi: Adrien Rabiot, finito ai margini a Parigi, e il giovanissimo centrocampista del Lione Tanguy Ndombélé, il quale era ad un passo dal Tottenham. Secondo le ultime indiscrezioni, inoltre, sembra che l'attuale DS bianconero abbia incontrato la squadra sette volte campione di Francia per discutere del giovane francese. 

In uscita sembra ci sia Joao Cancelo. Il portoghese potrebbe lasciare Torino dopo un solo anno con destinazione Premier League. Entrambe le squadre di Manchester sono fortemente interessate all'ex Inter, ma la società della Juventus non sembra intenzionata a vendere il lusitano, considerata anche la penuria di terzini destri di qualità sul mercato.

VAVEL Logo