0-1 Autorete di Biglia 67'
ICC, Buon Milan ma esce sconfitto con il Benfica (0-1)
https://twitter.com/acmilan

ICC, Buon Milan ma esce sconfitto con il Benfica (0-1)

I lusitani vincono per 1-0 con l'ex Taarabt..

ari-radice
Arianna Radice

 

Buona prestazione del Milan ma perde  anche contro il Benfica per 1-0: nella seconda partita della International Champions Cup, i rossoneri giocano bene ma escono sconfitti grazie all'autogol di Lucas Biglia nella ripresa. Ottime le indicazioni per mister Giampaolo ma è mancato solamente il gol. 

Buon primo tempo dei rossoneri che prende in mano la gara e conduce creando si tante occasioni ma con poca precisione. Sul final il Benfica su sveglia ma  Donnarumma compie due miracoli. Nella ripresa i lusitani giocano meglio e dopo aver trovato il vantaggio riescono a controllare il risultato.

Tra i migliori sicuramente un instancabile Borini e Suso da trequartista. Male Piatek che sciupa un paio di occasioni .

https://twitter.com/acmilan
https://twitter.com/acmilan

LA PARTITA

Nonostante le condizioni del campo non siano le migliori, il Milan inizia molto bene con un ottimo possesso palla ed imposta il proprio gioco dalla difesa provando a sviluppare il gioco sulla destra, sfruttando l'asse Calhanoglu-Borini. Però la prima azione da segnalare è del Benfica con Rafa Silva ma il tiro a giro sul secondo palo non impensierisce Donnarumma che poi para sull'azione successiva la conclusione di Taarabt.

Verso il 10' anche il Milan prova a farsi vedere con Borini ma la prima vera occasione da gol arriva sette minuti dopo con Suso che lancia Samu Castillejo ma non riesce ad agganciare la palla per un soffio. Subito dopo un altra occasione con Calhanoglu che cerca il tiro da fuori area ma il pallone si spegne sul palo interno. Ma sono ancora protagonisti la coppia spagnola con l'ex Liverpool che sembra trovarsi a suo agio nella posizione di trequartista.

Il Benfica è in affanno con il Milan che attacca con continuità e sfiora il gol con Borini che calcia al volo e mette in difficoltà Odysseas. Gran momento dei rossoneri in questa fase ma non riescono a concretizzare.

Dopo il primo cooling break è ancora il Milan protagonista con  Piatek che prende palla al limite dell'area, ma la conclusione si spegne a lato. Nel finale i rossoneri calano d'intensità ed il Benfica sfiora il gol in due occasioni ma un super Donnarumma para in entrambi i casi compiendo un miracolo soprattutto sulla seconda.  

Nel secondo tempo per Giampaolo entrano Reina e Conti per Donnarumma e Calabria. Il Benfica è protagonista delle prime fasi della ripresa con il Milan che fatica nei primi minuti, dopo però diventa protagonista creando tanto ma non riesce a concretizzare. Il neo tecnico rossonero cambia molti giocatori inserendo anche Strinic, Gabbia e Krunic per Rodriguz, Musacchio e Calhanoglu. 

I cambi però non giovano al Milan perchè il Benfica va in vantaggio con l'autogol di Lucas Biglia: Taarabt calcia ma la sua conclusione viene deviato dal regista ex Lazio e beffa Reina.  I rossoneri sono calati d'intensità ed i portoghesi cavalcano l'onda dell'entusiasmo e sfiorano la seconda rete in parecchie occasioni.

Nel finale il Milan si sveglia e prova a cercare il gol del pareggio su punizione sempre con Biglia ma colpisce la traversa. 

VAVEL Logo
    CHAT