Milan, stasera in Kossovo in amichevole ma si pensa anche al mercato: da Donnarumma fino a Laxalt

Milan, stasera in Kossovo in amichevole ma si pensa anche al mercato: da Donnarumma fino a Laxalt

 c’è l’esigenza di replicare al colpo interista che risponde al nome di Lukaku

ari-radice
Arianna Radice

Questa sera il Milan sarà impegnato in amichevole contro i campioni nazionali del Feronikel. Un test importante per Giampaolo che vedrà all'opera alcuni nuovi arrivati, tipo Leao che dovrebbe subentrare dalla panchina e Krunic che prenderà il posto di Borini come mezz'ala destra.

Nel frattempo Maldini, Massara e Boban sono al lavoro con l'obiettivo i di sfoltire la rosa. Il Milan vuole ricavare  un buon gruzzoletto  cedendo gli esuberi per poi provare l'affondo deciso a Correa dell'Atletico Madrid. Da Laxalt e Strinic (contatti con il Parma per entrambi) ad Andrè Silva (Mendes sta lavorando per piazzarlo) passando per Castillejo e Suso.

Il nome però più scottante è sicuramente Gigio Donnarumma: il portiere è ritornato nel mirino del Psg per la seconda volta in questa sessione di mercato. Leonardo ha bisogno di trovare un sostituto per il partente Kevin Trapp anche se il club parigino deve scegliere se dare fiducia ad Areola e quindi, in quel caso, punteranno su una riserva, ma se nel caso volessero puntare su un numero 1, la prima scelta sarebbe l’estremo difensore campano, ma il Milan non chiederà meno di 60 milioni di euro.

VAVEL Logo
    CHAT