Juventus- Paratici vola in Spagna, l'obiettivo è il giovane Juan Miranda

Oggi era il giorno della presentazione di Merih Demiral, difensore centrale turco arrivato in estate. Fabio Paratici, però, non era presente. Il DS della Juventus è partito alla volta della Spagna, al fine di chiudere la trattativa che porterebbe in bianconero Juan Miranda, giovanissimo terzino sinistro ora in forza al Barcellona

Nativo di Olivares, un piccolo paesino in provincia di Siviglia nella splendida comunità autonoma dell'Andalusia, Juan Miranda fa il suo ingresso nelle giovanili della squadra blaugrana nel 2014 dopo essere cresciuto nel vivaio del Betis. Il giovane spagnolo si è messo in mostra quest'estate quando ha vinto da titolare inamovibile l'Europeo U19 disputatosi in Armenia. 

La trattativa, però, non è per nulla facile. Il Barcellona vorrebbe cedere il giocatore solamente in prestito secco, senza alcun diritto di riacquisto. La Juventus, dal canto suo, non ha intenzione di far crescere il giocatore per farlo poi tornare gratuitamente in Catalogna. Juan Miranda, inoltre, difficilmente avrà possibilità di giocare con la prima squadra, chiuso da Jordi Alba e dal nuovo acquisto Junior Firpo, prelevato da poche settimane dal Betis Siviglia. 

La prima offerta della Juventus si aggira intorno ai 10 milioni di euro e il viaggio in Spagna di Fabio Paratici è necessario anche per fare un passo in avanti rispetto a Fiorentina ed Olympique Marsiglia, anche loro fortemente interessate al laterale classe 2000. L'intenzione bianconera sarebbe anche quella di utilizzare Daniele Rugani come pedina di scambio. Il centrale azzurro è in uscita, il Barcellona è da tempo interessato al giocatore e si potrebbe parlare anche di uno scambio con Samuel Umtiti oltre che continuare la trattativa per Juan Miranda.

MEDIA: 5VOTES: 1
VAVEL Logo