Serie A- Pareggio a reti bianche tra Hellas ed Udinese, Musso decisivo (0-0)
Twitter Verona 

Serie A- Pareggio a reti bianche tra Hellas ed Udinese, Musso decisivo (0-0)

Musso alza il muro e costringe l'Hellas al pareggio

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Si conclude in pareggio la gara tra Hellas ed Udinese. Bella partita quella disputata dai gialloblu che confermano quanto fatto vedere con Milan e Juventus, ma non trovano il gol. Rimandati ancora una volta i friulani, salvati da Musso.

Classico 3-4-2-1 per Ivan Juric con Silvestri in porta difeso da Rrahmani, Gunter e Dawidowicz. Sulla mediana trovano spazio Amrabat e Veloso con Faraoni e Lazovic più avanzati mentre Pessina e Zaccagni, sulla trequarti, agiscono alle spalle di Di Carmine. Stesso modulo anche per Igor Tudor con Musso in porta e la retroguardia composta da Becao, Ekong e Samir. A centrocampo Larsen e Sema operano da fluidificanti con Jajalo e Mandragora centrali. In attacco Lasagna è supportato da Barak e Fofana.

Parte meglio l'Udinese in un avvio di gara a rilento per entrambe le squadre. Intorno al quarto d'ora Barak va due volte alla conclusione, ma in entrambe le occasioni calcia debolmente e Silvestri para agilmente. L'Hellas Verona reclama, forse giustamente, per un contatto in area tra Becao e Zaccagni, ma per Chiffi non c'è nulla e non viene nemmeno richiamato dal VAR. L'ultima occasione arriva nel finale della prima frazione di gioco Lasagna si divora il vantaggio da due passi su una sponda di testa di Mandragora dagli sviluppi di un corner.

La ripresa comincia con Lasagna ancora in protagonista negativo. L'ex attaccante del Carpi viene trovato da Samir, ma a tu per tu con Silvestri spara fuori. I padroni di casa emettono un primo squillo al 64' con Amrabat, il quale salta Jajalo, ma conclude tra le braccia di Musso. L'Hellas continua a spingere, ma il portiere argentino disinnesca benissimo anche il tentativo di Verre. Musso compie un vero e proprio miracolo al 77' quando, con l'aiuto della traversa, nega il vantaggio a Stepinski, che aveva colpito di testa su un cross perfetto di Amrabat. Finisce, con quest'ultima occasione, in pareggio la gara tra Hellas Verona e Udinese.

IL TABELLINO

HELLAS VERONA (3-4-2-1): SILVESTRI; RRAHMANI, GUNTER, DAWIDOWICZ; FARAONI, AMRABAT, MIGUEL VELOSO, LAZOVIC (83' VITALE); PESSINA, ZACCAGNI (61' VERRE); DI CARMINE (29' STEPINSKI).

UDINESE (3-4-2-1): MUSSO; RODRIGO BECAO, TROOST EKONG, SAMIR; STRYGER LARSEN, JAJALO, MANDRAGORA, SEMA (78' OPOKU); BARAK (70' WALLACE), FOFANA; LASAGNA (65' OKAKA).

MARCATORI:

NOTE: ARBITRA GIANLUCA CHIFFI. AMMONITI: STRYGER LARSEN (U), JAJALO (U), WALLACE (U), BECaO (U). GARA VALIDA PER LA QUINTA GIORNATA DI SERIE A. STADIO MARCANTONIO BENTEGODI, VERONA.

VAVEL Logo
CHAT