Serie A - Il Cagliari fa il colpaccio: battuto il Napoli al San Paolo 
Fonte foto: Twitter Napoli

Serie A - Il Cagliari fa il colpaccio: battuto il Napoli al San Paolo 

La squadra sarda fa il colpaccio espugnando il San Paolo grazie al gol di Castro nel finale di partita. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valido per la quinta giornata del campionato di Serie A colpaccio del Cagliari che batte il Napoli 1-0 al San Paolo. Succede tutto nella seconda frazione (dopo un primo tempo privo di sussulti) con il Napoli che crea almeno cinque palle gol e colpisce due pali ma, nel finale, arriva la più classifica delle beffe con la rete di Castro. Nel finale rosso per proteste a Koulibaly che salterà almeno una partita. Con questo fondamentale successo, il terzo consecutivo, la squadra sarda aggancia il Napoli in quarta posizione mentre i partenopei scivolano a -6 dall'Inter.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-4-2 per il Napoli con il tandem offensivo composto da Mertens e Lozano mentre il Cagliari risponde col 4-3-1-2 con Ionita alle spalle della coppia d'attacco formata da Joao Pedro e Simeone. 

Canovaccio tattico del match chiaro sin dalle prime fasi con il Napoli che fa la partita mentre il Cagliari aspetta. La prima frazione, però, si rivela molto ostica per la squadra partenopea che tiene il possesso senza mai creare grossi grattacapi alla squadra sarda. Alla mezz'ora i padroni di casa si fanno vedere con Zielinski che raccoglie un pallone vagante al limite e calcia mandando a lato. Al 38' prima vera chance per gli uomini di Ancelotti con Insigne, servito da Mertens, calcia di prima intenzione ma Olsen respinge.

La ripresa si apre con un'occasione per il Cagliari ma il colpo di testa di Ionita si perde di poco alto. La risposta del Napoli arriva al 55' con Di Lorenzo che, sugli sviluppi di un corner, gira di testa mandando a lato di nulla. Poco più tardi partenopei ad un passo dal gol con Koulibaly che, sugli sviluppi di un corner, stacca più in alto di tutti ma Olsen salva. Al 62' terza chance per i padroni di casa con Di Lorenzo che mette al centro per la girata di Mertens, palla che colpisce il palo esterno. Poco più tardi ancora Mertens ma il palo dice nuovamente di no al belga.

Ancelotti si gioca il tutto per tutto mandando in campo Llorente e Milik per Lozano e Insigne ma al minuto 87 arriva il clamoroso vantaggio del Cagliari con Castro che, su cross da destra, insacca di testa, 0-1. Nel finale il Napoli resta anche in dieci (rosso per proteste a Koulibaly) ed il risultato non cambia più: al San Paolo colpaccio del Cagliari che batte il Napoli e lo aggancia in classifica, brutta battuta d'arresto per i partenopei. 

VAVEL Logo
CHAT