Serie A: Sassuolo e Atalanta promettono goal e spettacolo
source photo: twitter Atalanta BC

Serie A: Sassuolo e Atalanta promettono goal e spettacolo

Le due formazioni, che vivono diversi momenti, sono pronte a giocare a viso aperto e a promettere una partita ricca di goal e spettacolo.

antonio-abate
Antonio Abate

Sassuolo e Atalanta sono pronte a scendere in campo nell'ultimo anticipo di questo sabato di Serie A. Due formazioni che vivono momenti differenti ma che si somigliano per modo di giocare e di creare occasioni. Il Sassuolo è decimo in classifica, ha vinto due gare e perso tre e, stando all'alternanza di risultati, questa sera dovrebbe incassare tre punti. Un risultato tutt'altro che scontato, vista la forza di un'Atalanta reduce da sette punti nelle ultime tre sfide. La dea ha infatti vinto contro Roma e Genoa, pareggiando in extremis contro la Fiorentina. Una squadra in crescita e con calciatori finalmente dentro al sistema di gioco pensato dal Gasp, uno su tutti Malinovsky. 

Stando alle ultime di formazione, De Zerbi dovrebbe schierare i suoi con il 4-3-3, anche se sono tanti i ballottaggi che i neroverdi risolveranno solo un'ora prima del match. Davanti a Consigli, superbo contro il Parma, i due difensori centrali dovrebbero essere Chiriches e Ferrari. L'ex del Napoli è però insidiato da Marlon. Muldur e Toljan si giocano un posto sulla fascia destra, a sinistra ci sarà l'inossidabile Peluso. Nella zona mediana del campo, ballottaggio tra Obiang e Locatelli, come mezzali ci saranno invece Traoré e Duncan. Due calciatori freschi e particolarmente tonici. Berardi e Caputo saranno titolari in attacco, Boga insidia Defrel in qualità di esterno sinistro.

Solito 3-4-1-2 e medesima incertezza per l'Atalanta. Gasperini dovrà infatti scegliere chi giocherà questa sera e chi rifiaterà in vista della Champions League. Gollini confermato in porta, al centro del terzetto difensivo ci sarà Djimsiti, con Masiello a sinistra. Ballottaggio tra Toloi e Kjaer nell'ultimo tassello difensivo. Hateboer e Gosens sorveglieranno le fasce di centrocampo, in mediana Freuler è certo del posto, De Roon si gioca un posto con Pasalic. Anche in avanti non ci sono certezze, se si esclude la presenza di Duvan Zapata. Ilicic e Gomez vengono insediati dal giovane Malinovskyi. 

Sassuolo e Atalanta hanno sempre regalato spettacolo. Nelle ultime cinque sfide, infatti, sono stati segnati addirittura ventuno goal. L'anno scorso, gli orobici si imposero addirittura per 2-6 in casa dei neroverdi. L'Atalanta ha infatti un fortunata tradizione in quel di Reggio Emilia. Non è un caso infatti che l'ultimo successo casalingo del Sassuolo è datato 2013. In quella stagione, Zaza e Berardi abbatterono Consigli e compagni. Ora il portierone gioca per il Sassuolo e contro i suoi ex compagni vorrà sicuramente vendicarsi. 

VAVEL Logo
CHAT