Serie A - Dzeko stende il Lecce: la Roma espugna il Via del Mare
Fonte foto: Twitter Roma

Serie A - Dzeko stende il Lecce: la Roma espugna il Via del Mare

La squadra di Fonseca torna al successo battendo il Lecce grazie al gol di Dzeko. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valido per la sesta giornata del campionato di Serie A 2019/2020 la Roma espugna il Via del Mare battendo il Lecce 1-0. Succede tutto nella seconda frazione con i capitolini che segnano il gol vittoria dopo dieci minuti grazie al gol colpo di testa di Dzeko. Nel finale rigore sbagliato da Kolarov, Lecce volenteroso fino alla fine ma la Roma resiste portando a casa tre punti d'oro. Con questo successo, dunque, la squadra di Fonseca sale in quinta posizione con 11 punti mentre i salentini restano a quota 6.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-1-2 per il Lecce con Mancosu alle spalle del tandem offensivo composto da Babacar e Falco mentre la Roma risponde col 4-2-3-1 con Kluivert, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle di Dzeko.

Buon avvio della Roma che dopo tre minuti si fa vedere con Kolarov che esplode il mancino dal limite ma Gabriel devia in corner. Su capovolgimento di fronte la risposta del Lecce con Petriccione che, sugli sviluppi di un cross di Falco, stoppa e calcia ma Pau Lopez blocca in qualche modo. Col passare dei minuti, a causa del gran caldo, i ritmi si abbassano ma al 39' i padroni di casa sfiorano il vantaggio  con Mancosu che, su cross di Rispoli, anticipa tutti ma la sua conclusione termina sull'esterno della rete. Nel finale di tempo la risposta della Roma con Smalling che, sugli sviluppi di un corner, stacca di testa mandando di poco a lato. 

La seconda frazione si apre con la Roma ad un passo dal gol con Mkhitaryan che, su assist splendido di Dzeko, calcia a lato da ottima posizione. Sono solo le prove generali del vantaggio capitolino che arriva al 56' con Dzeko che, su cross calibrato di Mkhitaryan, batte Gabriel di testa, 0-1. Buona la reazione del Lecce che al 63' si rende pericoloso con una conclusione di Calderoni che termina di poco alta. A metà ripresa cambi da una parte e dall'altra con Liverani che manda in campo Imbula e La Mantia per Tachtsidis e Babacar mentre Fonseca inserisce Zaniolo e Spinazzola per l'acciaccato Pellegrini e Florenzi. Al minuto 80 gigantesca occasione per la Roma ma Kolarov, dal dischetto, si fa ipnotizzare da Gabriel. Nel finale il Lecce spinge ma la Roma non corre nessun pericolo e porta a casa la vittoria: 0-1 al Via del Mare. 

VAVEL Logo
CHAT