1-0, MIN 31', ANDREA PETAGNA (S).
Serie A- Petagna affonda il Parma, la Spal conquista tre punti fondamentali

Serie A- Petagna affonda il Parma, la Spal conquista tre punti fondamentali

Una rete di Petagna nel primo tempo vale la vittoria per la formazione di Semplici

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Tre punti importantissimi per la Spal che merita la vittoria in casa contro il Parma. È la seconda vittoria su sette partite per la squadra di Ferrara dopo quella ottenuta contro la Lazio alla terza giornata. I ducali sembravano spenti e quasi incapaci di creare un'azione offensiva.

Si affida al classico 3-5-2 Leonardo Semplici con Berisha tra i pali protetto da Tomovic, Vicari e Igor. A centrocampo Strefezza e Reca operano da fluidificanti sulle fasce ai fianchi di Missiroli, Valdifiori e Kurtic. In attacco fanno coppia Petagna e Floccari. Risponde con il 4-3-3 Roberto D'Aversa. Sepe occupa posto in porta, in difesa Iacoponi viene adattato terzino destro a causa delle assenze insieme a Bruno Alves, Gagliolo e Pezzella. In mediana trovano spazio Kucka, Hernani e Barillà, mentre davanti Cornelius è supportato dalle ali offensive Gervinho e Kulusevski.

Comincia benissimo la Spal che spinge forte sin dalle prime battute. La prima occasione arriva al 7' con Strefezza, il quale taglia su un cross di Reca, ma non riesce ad angolare il tiro e Sepe blocca facilmente. Due minuti più tardi ci prova ancora il brasiliano da fuori area e la sua conclusione termina di pochissimo a lato. I biancazzurri costruiscono gioco e alla mezz'ora precisa trovano meritatamente il vantaggio. Protagonista dell'azione è ancora una volta Strefezza che con un tiro cross trova Petagna, il quale di prima intenzione buca Sepe da distanza ravvicinata. Il monologo Spal prosegue e al 41' arriva l'ultima chance della prima frazione di gioco. Al termine di una meravigliosa azione dei padroni di casa Missiroli calcia dal limite dell'area, ma Sepe è stratosferico e con una parata pazzesca nega il raddoppio spallino.

In avvio di ripresa la Spal continua a spingere al fine di trovare la rete del raddoppio e della tranquillità. Al 56' ci prova Floccari con una percussione, ma trova solo i guantoni di Sepe. L'estremo difensore dei ducali è decisivo anche tre giri d'orologio più tardi sul tiro di uno scatenato Strefezza. Il Parma fatica a costruire azioni offensive e comincia ad attaccare in modo confusionario. Al 78' Gervinho sigla il pareggio su un cross di Pezzella, ma il gol viene annullato giustamente per una posizione di fuorigioco precedente di Inglese. Gli ospiti non riescono a trovare il guizzo decisivo, la Spal ottiene meritatamente i tre punti.

VAVEL Logo
CHAT