1-2 Marcatori: 4' Dybala (J), 18' rig. Lautaro (I), Higuain 80'
 Serie A - La Juventus batte l'Inter espugnagndo San Siro e vola in testa alla classifica (1-2)
https://twitter.com/juventusfc

 Serie A - La Juventus batte l'Inter espugnagndo San Siro e vola in testa alla classifica (1-2)

Nel posticipo della settima giornata di serie A i bianconeri vincono a San Siro e scavalcano i nerazzurri andando in testa alla classifica

ari-radice
Arianna Radice

La Juventus si impone a San Siro battendo l'Inter per 2-1 e si riprende la vetta della classifica alla settima giornata. 

Una gara davvero bella: i bianconeri aprono le danze con il gol di Paulo Dybala, ma al 18esimo Lautaro Martinez pareggi i conti dal dischetto per fallo di mano di Matthijs de Ligt. Nel secondo tempo entrambe le squadre hanno occasioni interessanti, ma al 80esimo arriva la zampata vincente di Higuain in una ripresa meno ricca di emozioni.

https://twitter.com/juventusfc
https://twitter.com/juventusfc

 

LA PARTITA

Alla prima occasione la Juventus passa subito in vantaggio con Dybala che di sinistro in diagonale trafigge Handanovic. Sono i bianconeri ad avere il pallino del gioco: Matuidi che lancia Ronaldo, lo chiude Godin al momento del tiro. E' il campione portoghese a scheggiare la traversa al 9' con un gran destro dal limite.

L'Inter si sveglia e riparte dal contropiede con Lukaku in area, ma Bonucci è bravo e gli mura la conclusione. Al 17' Rocchi non ha dubbi e fischia rigore a favore dei padroni di casa: Cross in area e fallo di mano di de Ligt. Sul dischetto va Lautaro Martinez che incrocia col destro dagli undici metri e batte Szczesny. 

https://twitter.com/juventusfc
https://twitter.com/juventusfc

Dopo un avvio di gara molto frenetico le squadre rallentano la propria manovra. I neroazzurri si fanno vedere ancora con Martinez in contropiede: el Toro va con il destro incrociato, ma Szczesny si allunga e para. Conte deve rinunciare a Sensi che abbandona il campo per un risentimento muscolare, al suo posto Vecino. 

 

La Juventus torna a farsi vedere con una punizione di Cristiano Ronaldo ma  Skriniar  è agile e allontana davanti alla porta. Al 39' è ancora il numero 7 portoghese a calciare al limite, ma Handanovic gestisce.

Finisce il primo tempo sul risultato di 1 pari: bianconeri avanti grazie a Dybala, poi pareggio su rigore di Martinez.

https://twitter.com/juventusfc
https://twitter.com/juventusfc

La ripresa inizia con una bella azione di Bernardeschi con il  sinistro dal limite ma non sorprende Handanovic. Conte cambia in difesa ed inserisce Bastoni per Godin, ma sono sempre i bianconeri a rendersi pericolosi questa volta con Dybala ma calcia addosso al portiere neroazzurro in uscita. Anche Sarri ricorre alla panchina togliendo Bernardeschi e Khedira, mettendo Higuain e Bentancur.

Sono proprio i cambi a favorire il gol della vittoria alla Juventus: Ronaldo serve Bentancur, quest'ultimo trova Higuain che con un rasoterra batte Handanovic ed insacca in rete il 2-1.  Nel finale l'Inter prova il tutto per tutto ma arriva la parata decisiva di Szczesny su Vecino. Finisce così: la Juventus espugna San Siro e torna in testa ak campionato.

 

 

VAVEL Logo
CHAT