Milan, le parole di Pioli ed in convocati per la trasferta contro la Roma
https://twitter.com/acmilan

Domani sera il Milan scenderà in contro la Roma: dopo il pareggio all'ultimo respiro contro il Lecce i rossoneri cercheranno la prima vittoria dell'era di Stefano Pioli. Un successo che sarebbe vitale per le ambizioni di Champions League di entrambe squadre. Ma andiamo a sentire le parole proprio del neo tecnico!

LA SETTIMANA - "Abbiamo bisogno di conoscerci bene, ho visto la voglia giusta, è stata una buona settimana di lavoro".

SUSO E LA POLEMICA DEI TIFOSI - "Non prendiamo parte ai processi social o mediatici, siamo un gruppo coeso e unito. Domani giocherà la migliore squadra possibile, leggerete chi giocherà o meno".

POSITIVITA' - "Dobbiamo essere più positivi possibile, dobbiamo analizzare quello che abbiamo fatto di positivo e negativo con il Lecce ma senza isterismi". 

LA ROMA - "Domani affrontiamo una squadra che ha perso una sola partita, è forte... Mi aspetto una Roma molto determinata, in certi momenti i giocatori si compattano e danno tutto".

MIGLIORAMENTO - "Il fatto che non abbiamo vinto col Lecce ci fa capire che ci sono ancora tante cose da migliorare".

CALENDARIO DIFFICILE - "Il calendario non mi preoccupa, stiamo pensando unicamente alla partita di domani... Domani c'è una partita complicata ma abbiamo le qualità per affrontarla bene".

LE PAROLE DI MALDINI - "Maldini ha fatto dichiarazioni lucide spiegando il momento. Noi dobbiamo lavorare bene sul campo e confermare quanto di buono fatto nella prima partita".

BIGLIA O BENNACER - "Per giocare insieme bisognerebbe cambiare altre posizioni che al momento non voglio cambiare... Bennacer è un buonissimo calciatore.. Presto arriverà anche la sua occasione, su di lui punto molto".

PIATEK - "Sta bene ma non è brillantissimo. Sta lavorando bene, se non è ancora al 100% ci arriverà".

I CONVOCATI ROSSONERI

PORTIERI: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Reina;

DIFENSORI: Calabria, Conti, Duarte, Gabbia, Theo Hernández, Musacchio, Romagnoli;

CENTROCAMPISTI: Bennacer, Biglia, Çalhanoğlu, Kessié, Krunić, Paquetá;

ATTACCANTI: Borini, Castillejo, Rafael Leão, Piątek, Rebić, Suso.

 

VAVEL Logo