Alla Juventus il 199esimo derby della Mole. Torino battuto 1-0

Il 199esimo derby della Mole è bianconero e si conferma la netta supremazia della Juventus sui cugini minori del Torino. La Mole si colora di Bianco e Nero, la città si conferma juventina e questa volta il derby ha sapore di vetta della classifica. Juve che schiera il rientrante Pjanic e Dybala preferito ad Higuain con De Sciglio al posto di Sandro. Torino con Bremer in difesa e Verdi dal primo minuto.

CRONACA DELLA PARTITA

Primo tempo non perfetto con la Juve che parte in difesa e al 9' Dybala prova una conclusione pericolosa, ma palla di poco larga. Al 12' tocco con il braccio di De Ligt, ma è sembrato attaccato al corpo o comunque meno netto rispetto a quello contro il Bologna. Al 16' Rincon soffia la palla a Betancur e calcia troppo debole. Al 19' cross del centrocampista uruguaiano, Ronaldo in tuffo manda alto. Al 22' Ansaldi destro strozzato e debole. Al 25' Belotti conclusione centrale e lenta. Al 28' Ronaldo riceve un passaggio al bacio di Pjanic, ma palla alta di poco. Al 32' Dybala prova azione personale, ma Sirigu perfetto centrale. Al 36' Meitè spara la conclusione alta, dopo una bella azione corale del Toro. Al 45' Bonucci di testa su cross di Mire, ma palla bloccata da Sirigu sopra la traversa. Al 46', De Ligt viene fermato da un grandissimo riflesso di Sirigu. Al 56' Sirigu perfetto ancora su Ronaldo che aveva preso palla da Dybala. Al 69' entra Higuain e Pipita vicino al gol con il portiere granata che compie miracolo. Al 70' cross di Higuain che trova De Ligt da solo in mezzo all'area e di destro tombra vantaggio della Juve decisivo e primo gol del giovane olandese. Al 71' immenso il numero uno bianconero su Ansaldi con una respinta perfetta in uscita. Al 73' Higuain riceve da Ramsey,ma l'argentino non da forza giusta al pallone. Al 78' Ronaldo prova dalla lunghissima distanza, ma blocca Sirigu. Al 84' Sirigu ipnotizza Ramsey da solo davanti alla porta, Higuain riceve la respinta ma palla alta. Al 94' gol annullato al Torino di Bremer: Aina tocca sulla ribattuta della difesa Juve, destro in porta del brasiliano, ma gol annullato. Il Derby è bianconero: la Juve vince di misura una partita sofferta e giocata su ritmi davvero troppo bassi. Male Dybala e Ronaldo in ombra, pessimo Matuidi inesistente. Il Torino ci mette il cuore oltre l'ostacolo: partita di sostanza e di attenzione, ma la differenza la fanno spesso i campioni e Mazzarri può e deve ripartire da questa sconfitta per ricostruire la stagione.

VAVEL Logo