Live Germania - Ghana, Mondiali 2014 in diretta

Live Germania - Ghana, Mondiali 2014 in diretta
Live Germania vs Ghana, Mondiali 2014 in diretta
Germania
2 2
Ghana
Germania: Neuer, Boateng , Hummels, Mertesacker, Howedes; Khedira (Schweinsteiger), Lahm, Kross; Ozil, Muller, Gotze (Klose).
Ghana: Dauda, Afful, Boye, Rabu (Badu), Mensah; Atsu (Wakaso), Boateng (Ayew), Muntari, Asamoah; Gyan, A Ayew.
SCORE: 1-0, min. 51 Goetze; 1-1, min. 54 A. Ayew; 1-2, min 63' Gyan; 2-2 min 71' Klose.
ARBITRO: Arbitro Sandro Ricci (BRA). Ammonito Muntari (GHA) min. 93
NOTE: Stadio Castelao, Fortaleza (Brasile).

Benvenuti alla diretta di Germania - Ghana con Serena Perfetto. Vivi con noi di Vavel la seconda gara del girone G, in attesa di Portogallo - Stati Uniti.

Finisce qui la diretta della partita. Rimanete con noi di Vavel per il post-partita e i commenti di giocatori e allenatori!

Dopo un minuto in piu' di recupero, l'arbitro Ricci fischia la fine. Germania e Ghana pareggiano 2-2 dopo una gara spettacolare. Primo tempo di studio per entrambe le squadre che hanno cercato di non commettere errori. Secondo tempo giocato a viso aperto, quattro gol e tutto ancora da decidere nel girone.

90'+4': Giallo per Muntari allo scadere dell'ultimo minuto di recupero e regala cosi' un calcio di punizione agli avversari. 

90'+3': Ultimo minuto di gioco, Germania ancora in avanti ma i difensori ghanesi spazzano via.

90'+2': Contropiede Ghana che prova a portarsi avanti e sfruttare una delle ultime occasioni.

90'+1': Germania chiude in avanti. Corner per i tedeschi, ma Dauda spazza via.

90': Il quarto uomo segnala tre minuti di recupero.

89': Occasione per la Germania! Velocissimo cambio di fronte, Klose riceve palla e prova un tiro che finisce alla destra di Dauda.

89': Altra occasione per il Ghana! Allo scadere si prova Gyan ma il suo tiro finisce alla destra di Neur.

88': Occasione per il Ghana! Ayew prova un tiro in porta ma Neur c'e'!

86': Altra occasione per la Germania! Dalla sinistra, cross di Ozil ma il difensore ghanese e' in anticipo su Kroos e manda in corner.

84': Occasione per la Germania! Tedeschi vicinissimi al terzo gol. Lancio per Muller ma Asamoah compie un intervento perfetto, anticipando il tedesco da solo contro Dauda.

83': Gara apertissima, una delle due squadre potrebbe sbloccare il risultato in qualsiasi momento. I giocatori in campo sembrano non sentire la fatica.

81': Occasione per la Germania! Si portano avanti i tedeschi ma la difesa ghanese c'e'.

80': Dieci minuti alla fine della gara. Entrambi gli allenatori hanno completato i cambi, per ora sicuramente azzeccato quello di Lowe con Klose.

79': Nessuna delle due squadre sembra volere il pareggio che, se da un lato, non qualiferebbe automaticamente la Germania, dall'altro non manderebbe, ancora, fuori il Ghana.

77': Entra Badu al posto di Rabu nelle fila del Ghana.

76': Rischio per il Ghana. Punizione per la Germania. Sulla palla in quattro, ma il tiro va fuori sopra la traversa.

75': Germania ora in avanti alla ricerca del vantaggio. 

L'AZIONE - Il neo-entrato Klose riporta il risultato in parita': dopo il colpo di testa di Howedes in area piccola, l'attaccante della Lazio in spaccata mette in rete alle spalle di Dauda. Klose e' il terzo giocatore che segna in tre mondiali diversi, insieme a Pele' e Seeler.

71': GOOOOOL DELLA GERMANIA! I tedeschi si riportano in pareggio con Klose.

69': Doppio cambio per Lowe: entrano Klose per Goetze e Schweinsteiger per Khedira. 

67': Ancora Ghana in avanti! Pericolo dalla sinistra per la Germania: Asamoah cerca la testa di Ayew, ma il numero 10 non arriva per un soffio.

66': OCCASIONE PER IL GHANA! Ancora bell'azione degli africani sulla sinistra, ma Ayew non sfrutta l'occasione e Neur para facile.

65': In circa dieci minuti, la Germania si ritrova sotto di un gol contro il Ghana, dopo essersi portata in vantaggio. 

L'AZIONE - Clamoroso a Fortaleza! Il Ghana va in vantaggio con un bel gol di Gyan. Muntari ruba palla a Khedira, e lancia una verticalizzazione perfetta per Gyan che appena entrato in area colpisce Neuer sul secondo palo.

63': GOOOOOOOL GHANA! 

60': Manca mezzora alla fine della gara e il Ghana ha dimostrato di poter tener testa ai tedeschi, pareggiando in soli tre minuti.

L'AZIONE: Dalla destra arriva un cross perfetto per la testa di Andre Ayew che non sbaglia e segna il pareggio. Il centrocampista dell'Olimpique Marsiglia non sbaglia con colpo di testa bellissimo, sorprendendo il tedesco Hummels.

54': GOOOOOOL GHANA! Gol di Ayew!

53': Esce Prince Boateng ed entra Ayew per il Ghana.

52': Nota di colore. Invasione di un tifoso costringe l'arbitro a sospendere il gioco.

L'AZIONE - Goetze riceve in area e di testa batte Dauda. La Germania ha segnato 7 gol nei sei precedenti contro le squadre africane, tutti nel secondo tempo.

51': GOOOOOOL GERMANIA! Goetze in rete!

48': Atsu commette un brutto fallo e gioco fermo per qualche secondo.

46': Primo cambio per la Germania: esce Boateng e entra Mustafi. La sfida con il fratello Prince e' durata solo un tempo. Terza presenza per il doriano Mustafi con la nazionale tedesca, la seconda in un mondiale.

PRIMO TEMPO - Il risultato dice tutto. Poche occasioni, tanto possesso palla per la Germania. Un po' in ombra Muller che ha avuto una buona occasione per portare i suoi in vantaggio, ma Dauda ha tolto la gioia del gol all'attaccante del Bayern Monaco, apparso piuttosto solo in avanti. Piu' determinati sono sembrati i ghanesi, che hanno creato qualche pericolo a Neur e ai suoi compagni in difesa. 

45' +1': Dopo un solo minuto di recupero, Ricci manda tutti negli spogliatoi. 

45': Finisce in avanti la formazione africana, con un corner allo scadere. Esce Neur per neutralizzare il tiro. Palla ancora in zona tedesca ma niente da fare per Asamoha e compagni.

44': Ultimo giro di orologio per questo primo tempo. Il Ghana in avanti cerca di rifiatare e portarsi in area di attacca.

43': Nota statistica. Col passare dei minuti e' sceso leggermente il possesso di palla dei tedeschi (ora al 57%) ma le azioni di attacco pericolose sono almeno 13, contro le 10 dei ghanesi.

41': Occasione per la Germania! Una serie di cross in area ghanese sta mettendo in difficolta' gli africani in questo momento della gara.

40': Mancano cinque minuti alla fine del primo tempo. Risultato inviolato nonostante buone occasioni da ambo le parti.

39': Buonissima gara del Ghana, che si difende bene e cerca di ripartire sorprendendo la difesa tedesca con percussioni sulle fasce. La Germania si difende e ha avuto qualche buona occasione contro portiere e difensori ghanesi molto concentrati.

37': Altra occasione per la Germania! Gotze arriva e calcia d'esterno in controbalzo  e impegna centralmente Dauda. Ancora 0-0.

35': Occasione per la Germania! Arriva dalla sinistra il pericolo per il Ghana. Cross dal fondo di Ozil, Boye mette in corner.

34': Grandissima progressione sulla sinistra di Gyan ma il pallone, troppo veloce, si perde sul fondo.

32': Occasione per il Ghana! Muntari riceve palla dalla difesa tedesca e tira in porta di potenza, ma il portiere del Bayern para coi pugni.

30': Mezzora di gioco, ancora 0-0. Ghana solido e compatto, Germania non riesce a trovare spazi. Piu' di 200 passaggi completati per i tedeschi, la meta' per i ghanesi.

29': Occasione per la Germania! Asamoah superato da Gotze che arriva sul fondo e mette in mezzo, Boye in corner. Primo calcio d'angolo per la Germania. Sul corner di Kroos, esce sicuro Dauda.

26': Possesso di palla del 64% per la Germania, ma per ora tre i tentativi dei ghanesi di portarsi in gol, contro i due dei tedeschi. 

25': Gran ritmo di gara, con i tedeschi che cercano di avvicinarsi alla porta difesa da Dauda, ma per ora la difesa del Ghana sembra ben posizionata e attenta.

23': La Germania riparte da una punizione a centrocampo e cerca di costruire gioco per portarsi in avanti.

20': Occasione per la Germania! Ozil per Muller: il tedesco arriva in inserimento, Boye riesce a chiudere con un intervento risolutivo. 

18': Occasione per la Germania. Dalla destra un cross per Khedira ma il portiere ghanese e' pronto a stendersi e parare.

17': I tedeschi cercano di tenere palla, ma i i ghanesi sembra attenti. 

15': Ora anche Lowe si alza dalla panchina, cercando di dare indicazioni precisi ai suoi.

14': Ghana ora in avanti alla ricerca del gol del vantaggio. I tedeschi non riescono a contenere i contropiedi di Atsu e compagni.

12': Seconda occasione per il Ghana che va vicinissimo al gol! Atsu sfrutta il contropiede dei compagni e lascia partire un bel tiro ma Neuer devia a lato. Ancora 0-0.

11': Occasione per la Germania ma l'azione e' un po' troppo lunga e i ghanesi riescono a bloccare i tedeschi. Kroos viene murato.

10': Paura per il Ghana: Lahm cerca Ozil, ma e' attento Dauda ad uscire in presa bassa sui piede del tedesco.

8': Ghana propositivo, per ora gli uomini di Lowe controllano di piu' il pallone ma senza pungere. Bravi gli africani a bloccare i tentativi degli avversari.

6': Prima occasione per il Ghana! Muntari per Atsu, che la mette in mezzo per Asamoah Gyan ma il pallone arriva troppo alto sulla traversa.

4': Germania comincia a farsi vedere in avanti, ma i ghanesi sembrano attenti e pronti a ripartire. Le squadre si studiano, ma per ora pallone giocato nella meta' campo.

3': Brutto fallo  a meta' campo di Khedira ai danni di Muntari, punizione per gli africani che si fanno vedere avanti con una punizione ma tentativo subito bloccato dai tedeschi. 

2': Germania in avanti, con possesso di palla. Nessuna fretta di arrivare in porta. Il tecnico ghanese Appiah, invece, comincia a dare indicazioni ai suoi.

1': Si parte, novanta minuti per sognare ancora per i tedeschi, alla ricerca della vittoria.

Ore 21:00: L'arbitro brasiliano e' pronto a fischiare l'inizio affidato ai tedeschi, con Muller.

Ore 20:56: Finiti gli inni, grande entusiasmo sugli spalti. I giocatori prendono posizione in campo.

Ore 20:53: Arrivano i 22 protagonisti della gara, accolti da un grande pubblico in attesa di cantare gli inni nazionali. Si comincia con quello tedesco, con tutti i giocatori a cantare il Das Lied der Deutschen (Il canto dei tedeschi). Ora tocca ai giocatori del Ghana che invece intonano il testo "God bless our homeland", inno dell'indipendenza del paese africano.

Ore 20:50: I giocatori sono ora nel tunnel, pronti ad entrare in campo. Grande concentrazione sui volti dei tedeschi che potrebbero chiudere la pratica qualificazione agli ottavi gia' oggi. Per i ghanesi, si tratta invece dell'ultima spiaggia in attesa della gara contro il Portogallo la prossima settimana.

Ore 20:48: A dirigere l'incontro sara' Sandro Ricci, internazionale dal 2011, il 14mo arbitro brasiliano nella storia ai Mondiali. Ricci e' alla seconda presenza a Brasile 2014 dopo la vittoria della Francia sull'Honduras, prima partita nei Mondiali in cui e' stata applicata la goal-line technology. Ricci ha diretto anche i ghanesi ai Mondiali Under 20, quando la selezione africana sconfisse 3-0 l'Iraq nella finale terzo/quarto posto. Guardalinee saranno De Carvalho e Van Gasse.

Ore 20:45: Nessuna sorpresa per le squadre, i due allenatori confermano le formazioni della prima gara del girone. Nella mondiali in Sudafrica, Germania e Ghana si sono affrontate nella fase a gironi. Ozil ha segnato la rete che ha deciso l'incontro, passato alla storia perché per la prima volta due fratelli hanno giocato contro indossando le maglie di nazionali diverse.

Ore 20:38: Le squadre sono ancora sul terreno di gioco in attesa del calcio di inizio.

Ore 20.20: Qui le formazioni ufficiali:

GERMANIA (4-3-3): Neuer, Boateng, Hummels, Mertesacker, Howedes; Khedira, Lahm, Kross; Ozil, Muller, Gotze.

GHANA (4-4-2): Dauda, Afful, Boye, Rabiu, Mensah; Atsu, Boateng, Muntari, Asamoah; Gyan, A Ayew. 

PROBABILI FORMAZIONI - Qualche novità per gli schieramenti. Löw dovrebbe riproporre il 4-2-3-1 utilizzato contro il Portogallo: si dovrebbe partire con la conferma di Neuer tra i pali e quella di Müller nelle vesti di attaccante, supportato da Götze e Özil. Centrocampo affidato a Kroos e Kedira, in posizione avanzata rispetto a Lahm, che ritorna in cabina di regia. Cambi potrebbero arrivare in difesa, che proprio in virtù dell'avanzamento di Lahm vedrà sulle fasce Boateng e Höwedes, affiancati dalla coppia centrale Hummels - Mertesacker. Il Ghana opterà probabilmente per un modulo speculare, caratterizzato dall'unica punta, Gyan Asamoah, con l'assistenza dello juventino Asamoah sulla sinistra, A.Ayew sul lato opposto e J.Ayew al centro. In mediana i milanisti Muntari ed Essien, mentre in difesa giocheranno Atsu e Opare come terzini, quest'ultimo ancora in dubbio, assieme a Mensah e Boye. Ancora dalla panchina Boateng, contro gli Stati Uniti l'unico a provare a giocare palla bassa.

LA VIGILIA - Niente cali di tensione in casa tedesca. Lo sa bene l'allenatore: aver vinto la prima gara non significa nulla, specialmente alla luce di quanto successo all'Olanda, che ha faticato contro l'Australia, e all'Italia, sotto contro il Costa Rica. "Per loro è una finale - ha dichiarato Löwe - Se perdono, per loro è praticamente finita. Si batteranno, sono forti, atletici. Attaccano e hanno molti giocatori che militano in ottimi club. E anche se fa caldo, correranno 90 minuti. Dovremo giocare come contro il Portogallo".

I FRATELLI BOATENG - Siparietto interessante quello che vedra' tra i tedeschi Jerome Boateng, difensore del Bayern Monaco, e Kevin Prince, centrocampista, compagno di Melissa Satta e trasferito da poco in Germania. Tra i due fratelli, i rapporti sono buoni, ma stasera torneranno ad essere nemici per 90 minuti. 

LO STADIO - Si gioca all'Estadio Castelao di Fortaleza: la struttura, costruita nel 1973 e conosciuta come Estadio Governador Placido Castello, ospita le gare dei due club della citta', Ceara e Fortaleza. 60mila posti per i tifosi, piu 1900 posti parcheggio, executive boxes e zone VIP. 

LA GARA - La vittoria sul Portogallo con un secco 4-0 ha mostrato al mondo una squadra solida, sicura dei suoi mezzi e con una supremazia mai messa in discussione. Uomo del match Thomas Muller, autore di una tripletta che lo porta così a 9 reti segnate in 7 partite giocate in Coppa del Mondo, tra Sudafrica 2010 e Brasile 2014. Per il Ghana, invece, dopo la sconfitta per 2-1 per mano degli Stati Uniti di Klinsmann, l'imperativo e' vincere, ma contro questi tedeschi la speranza e' di poter almeno portare a casa un pareggio.