Serie B: il Carpi spreca, ma il Bologna non approfitta

La capolista sbaglia un rigore a tre minuti dalla fine, ma i rossoblù pareggiano a loro volta e tutto resta invariato. Vincono Livorno e Avellino, si sogna a Vicenza.

Serie B: il Carpi spreca, ma il Bologna non approfitta
Serie B: il Carpi spreca, ma il Bologna non approfitta

La 26^ giornata di Serie B sorride a Livorno e Avellino che sfruttano i pareggi interni di Carpi e Bologna per accorciare il loro ritardo in classifica sulle due emiliane.

La capolista non va oltre lo 0-0 nel match interno contro lo Spezia. Il Carpi, forse distratto dalla vicenda scatenata da Claudio Lotito, sbaglia un rigore a tre minuti dalla fine con Inglese, di fatto sprecando un'ottima occasione per allungare ulteriormente. 
Stesso punteggio per il Bologna in casa contro la Ternana: i rossoblù sprecano l'occasione di recuperare due punti dalla capolista e ora si devono guardare le spalle dalle rivali.

Vince, infatti, il Livorno per 1-0 sul campo del Varese: a decidere la sfida un gol di Siligardi al 56'.
Netta, invece, la vittoria dell'Avellino sul Frosinone: apre le danze un rigore di Trotta al 5', raddoppia  D'Angelo al 51' e la chiude Castaldo a dieci minuti dalla fine.
Della sconfitta dei canarini ne approfitta il Vicenza per mettere la freccia: per i veneti importantissima vittoria per 1-0 al San Nicola di Bari, con rete decisiva di Petagna al 73'. Classifica da brivido per i biancorossi. 

Sempre in zona play-off vince 2-0 la Virtus Lanciano contro il Brescia: in gol ancora una volta Monachello e raddoppio di Thiam, il tutto racchiuso nei primi venti minuti del secondo tempo. 
Cade il Pescara in casa di un buon Latina: una doppietta di Viviani nei dieci minuti finali della gara regala tre punti fondamentali nella lotta alla salvezza dei laziali, lasciando invece indietro gli abruzzesi nella corsa play-off.
Una rete di Stanco al 66' decide la gara tra Pro Vercelli e Cittadella in favore degli ospiti, ora fuori dalla zona play-out. 
Pareggio per 1-1 tra la Virtus Entella ed il Trapani: ospiti in vantaggio al 25' con Abate e raggiunti ad inizio ripresa da un gol di Cutolo.

La classifica: Carpi 51, Bologna 45, Livorno 43, Avellino 42, Vicenza 40, Frosinone 38, Lanciano 37, Spezia 36, Ternana 35, Pescara 33, Perugia 33, Pro Vercelli 33, Trapani 32, Modena 30, Cittadella 30, Bari 30, Brescia 29, Entella 29, Catania 27, Latina 27, Varese 27, Crotone 24.