Cala il sipario al Menti. Vicenza Avellino finisce 1-0 decide Cocco

L'anticipo si conclude con i tre punti che vanno al Vicenza di Marino. Amara sconfitta per Rastelli. A seguire Video-sintesi della partita.

Cala il sipario al Menti. Vicenza Avellino finisce 1-0 decide Cocco
Cala il sipario al Menti. Vicenza Avellino finisce 1-0 decide Cocco

L'anticipo serale di Serie B termina con la vittoria del Vicenza che si impone contro la squadra di Massimo Rastelli per 1-0.

Al Menti c'era un'ottima cornice di pubblico, circa 10.000 gli spettatori con  400 irpini al seguito.  Marino si affida al 4-3-3 Rastelli risponde con il 4-3-1-2. La gara si è svolta sotto gli occhi del signor Pinzani di Empoli, che arbitra una buona gara, ma complice di un episodio chiave sul gol del Vicenza. L`Avellino fa la partita per 90 minuti con varie occasioni da gol, ma al Vicenza basta una giocata di Cocco per guadagnare i tre punti in classifica.

Raccontiamo l'azione del gol: palla che viene allontanata dalla difesa rosso bianca e che rimbalza al limite dell'area irpina, Marco Chiosa, difensore dei lupi, in anticipo, si fa rubare il tempo da Cocco che, con una timida spinta, discutibile per un probabile fallo, di destro aggancia e di sinistro scaraventa un tiro imparabile per l'estremo difensore Gomis.

Questo episodio sarà decisivo per il finale di gara. I lupi ci provano con un tiro di Trotta al limite ribattuto da Vigorio, con un colpo di testa di Castaldo che sfiora il palo, e varie incursioni di Soumare e Sbaffo. L'Avellino crea varie opportunità, ma non vengono concretizzate dai finalizzatori.

Il Vicenza vince questa gara con una prestazione oscura e con un episodio decisivo e discutibile avvicinandosi a -1  dal Bologna. L`Avellino torna a casa con l'amaro in bocca per l'ennesima sconfitta in trasferta.