Serie B: il Carpi con un piede e mezzo in A

La capolista vince ancora e sfrutta il passo falso del Bologna secondo per allungare ulteriormente. Il Frosinone vince e, con una partita in meno, può raggiungere proprio il Bologna.

Serie B: il Carpi con un piede e mezzo in A
Serie B: il Carpi con un piede e mezzo in A

Il Carpi, ora, può davvero preparare le piazze della città perchè tra poche settimane si riempiranno per festeggiare una storica promozione in Serie A, cosa ormai praticamente fatta. 

A Cittadella basta un gol di Di Gaudio per mandare gli emiliani a +14 sul Bologna secondo e a +15 sul Vicenza terzo, quando alla fine mancano 7 giornate. 
Rossoblù fermati a Brescia: rondinelle in vantaggio con H'Maidat e raggiunti poco dopo da Sansone. 

Vittoria importante per il Frosinone in casa contro il Pescara: Gaucher e Lupoli per i padroni di casa, con Politano che riapre intuilmente la sfida a un quarto d'ora dalla fine. 
Spettacolare partita a Vercelli tra i piemontesi ed il Livorno: vantaggio di Sprocati e rimonta dei toscani con Maicon prima e Siligardi poi. A fine primo tempo, però, gol del momentaneo 2-2 ancora di Sprocati. Nei dieci minuti finali altre emozioni: Luppi porta nuovamente avanti la Pro Vercelli, ma Emerson su rigore al minuto 86 firma il definitivo 3-3. 

Crolla in casa lo Spezia contro la Ternana: a decidere la sfida una rete di Avenatti al 63'. 
All'ultimo repsiro il Bari riesce a pareggiare al San Nicola contro il Crotone: vantaggio ospite di Ciano al 35' e gol dell'1-1 finale di Minala al minuto 88. 
Stesso punteggio tra Lanciano e Latina: Bidaoui la apre e Piccolo pareggia a quattro minuti dalla fine. 
Vince il Modena in casa contro la Virtus Entella: di Signori e Garritano le reti del 2-0 emiliano. 
Vince e convince il Catania al Massimino nel derby contro il Trapani: Schiavi, un autogol di Terlizzi, Castro e ancora Schiavi rimontano l'iniziale vantaggio ospite proprio di Terlizzi, fissando il punteggio sul 4-1.