Di Biagio: "Non ci mancano gli stimoli e non abbiamo paura di nessuno"

Gigi Di Biagio parla alla vigilia dell'esordio dell'Under 21 agli Europei di categoria. Il CT si mostra sicuro delle possibilità degli Azzurrini nel torneo.

Di Biagio: "Non ci mancano gli stimoli e non abbiamo paura di nessuno"
Di Biagio, CT dell' Italia Under 21 impegnata agli Europei

Gigi Di Biagio parla in conferenza stampa alla vigilia dell'esordio dell'Under 21 agli Europei di categoria. Ecco le sue parole:

"La Svezia mi ha sempre portato bene, ho fatto gol contro di loro nel 2000 mentre nel 1998 a casa loro mi sono conquistato il posto per il Mondiale. Abbiamo stimoli enormi, l’arretramento nel ranking Fifa è uno in più per portare in alto il calcio italiano. Ho tre-quattro dubbi di formazione, forse due, che mi porto a domani mattina. Le sensazioni sono decisive, magari domani cambieranno rispetto a oggi e io deciderò in quel senso. 

Il Ct allontana possibili distrazioni. Gli azzurrini chiudono la porta a pericolose sirene di mercato. L'Europeo si gioca sul dettaglio, 270 minuti decidono il futuro della Nazionale, in un girone non certo accomodante. 

"Tutti leggiamo e ascoltiamo queste trattative di mercato, ma siamo abbastanza grandi da sapere che non ci si deve distrarre, Berardi compreso".

A chiudere un commento sui rivali di domani. 

La Svezia? Non mi fa paura nessuno, ma Guidetti e Thelin sono un’ottima coppia d’attacco e Hiljemark un gran giocatore in mezzo al campo."