Serie A 2015/2016, prima giornata: Tutte le designazioni arbitrali

La Lega di Serie A ha ufficializzato le designazioni in vista della prima giornata di andata del Campionato di Serie A 2015/2016. Scopriamo gli arbitri ed i precedenti con le squadre.

Serie A 2015/2016, prima giornata: Tutte le designazioni arbitrali
Serie A 2015/2016, prima giornata: Tutte le designazioni arbitrali

Torna il campionato e tornano, come da prassi in questi casi, le designazioni arbitrali. La Lega di Serie A ha reso note nel pomeriggio tutti gli abbinamenti in vista della prima giornata di andata del Campionato di Serie A 2015/2016.

Di seguito l’elenco completo con i precedenti con le relative squadre:

Empoli-Chievo Verona: Mariani, Magnanelli-Di Vuolo, Schenone, Rizzoli, Pasqua

Undici le partite arbitrate ai toscani fino a questo momento: 6 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. 

Fiorentina-Milan: Valeri, Meli-Vuoto, Vivenzi, Massa, Russo

Per i viola col fischietto della sezione di Roma2 sono 16 i precedenti con il bilancio che recita 10 pareggi, 3 sconfitte per i gigliati e tre vittorie viola. Per i rossoneri, invece, bilancio più che positivo: 16 incontri in totale con 11 vittorie rossonere, 2 pareggio e 3 sconfitte.

Frosinone-Torino: Banti, Costanzo-Lo Cicero, De Pinto, Celi, Di Paolo

Bilancio non positivo per il Toro con l’arbitro livornese: solo 3 vittorie e due pareggi e ben 7 sconfitte.

Hellas Verona-Roma, sabato 22/08 h.18.00: Guida, Barbirati-Marzaloni, Galloni, Gervasoni, Candussio

Uno solo il precedente con l'Hellas per il fischietto di Torre Annunziata: il derby perso in casa contro il Chievo nella stagione 2013-2014, con il gol decisivo di Lazarevic. Nove, invece, i precedenti tra l'arbitro campano e la Roma: cinque vittorie, l'ultima contro l'Udinese al Friuli lo scorso 6 gennaio con il discusso gol di Astori, tre pareggi e una sconfitta. 

Inter-Atalanta: Calvarese, Marrazzo-Pegorin, Gava, Giacomelli, Chiffi

Per l’Inter sono 6  i precedenti con Calvarese e il bilancio non è del tutto positivo: 2 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta, con zero rigori a favore. L’Atalanta è imbattuta nei sei precedenti con il fischietto di Teramo: il bilancio degli orobici è di cinque vittorie ed un pareggio.

Juventus-Udinese h.18.00: Mazzoleni, De Luca-Paganesi, Crispo, Di Bello, Nasca

La Juve incrocia questo arbitro per la 15ª volta nel massimo campionato: finora ha raccolto nove vittorie, quattro pareggi e due sconfitte.  Per quanto riguarda l’Udinese, il totale delle gare dirette dall’arbitro bergamasco è 17 (tutte in Serie A): per i bianconeri sono arrivate 5 vittorie, 3 pareggi e ben 9 sconfitte.

Lazio-Bologna, sabato 22/08 h.20.45: Rocchi, Posado-Stallone, Longo, Damato, Baracani)

La Lazio è la seconda squadra più arbitrata da Rocchi con 26 match: dopo la vittoria di Napoli nell'ultima giornata della scorsa stagione il bilancio adesso è in parità con 10 vittorie, 6 pareggi e 10 sconfitte. Con gli emiliani sono invece 12 gli incroci (9 in Serie A e 3 in Serie B) con 6 vittorie del Bologna, 2 pareggi e 4 sconfitte.

Palermo-Genoa: Irrati, La Rocca-Fiorito, Musolino, Cervellera, La Penna)

Il fischietto toscano ha quattro precedenti col Grifone: sono tre le vittorie dei rossoblù, prima del pareggio del gennaio scorso contro l'Atalanta per 2-2. 

Sampdoria-Carpi: Fabbri, Padovan-Peretti, Tasso, Tagliavento, Manganiello)

L'arbitro Fabbri ha in carriera 7 precedenti con il Carpi: 3 vittorie, 3 pareggi ed una sola sconfitta, contro l'Avellino. 

Sassuolo-NapoliDoveri, Dobosz-Tegoni, Ranghetti, Orsato, Pinzani)

I precedenti tra il fischietto laziale e i neroverdi sono sette, due vittorie, due pareggi e tre sconfitte. Sono dieci invece quelli del direttore di gara con il Napoli tra campionato e coppa italia. Il bilancio è di sei vittorie, tre pareggi ed una sconfitta.