Carpi, è Bonera il rinforzo per la difesa

Gli emiliani stanno per chiudere con il centrale ex Milan, attualmente svincolato. Intanto si parla con Amauri.

Carpi, è Bonera il rinforzo per la difesa
Carpi, è Bonera il rinforzo per la difesa

Cinque scoppole prese in 40 minuti: si sono visti esordi migliori in Serie A rispetto a quello del Carpi. Gli emiliani hanno chiuso sul 5-2 la trasferta di Genova contro la Sampdoria (che poteva essere anche 5-3, ma Viviano ha parato un rigore a Lazzari nel recupero), ma la prestazione è stata comunque poco convincente, e ci sono voluti sprazzi di talento per accorciare le distanze. Il reparto che ha manifestato le lacune maggiori è stato quello difensivo, ancora tutto da rinforzare e da migliorare: è vero che Spolli e Bubnjic sono una coppia che ha bisogno di essere rodata, ma Sogliano sta comunque lavorando per portare in Emilia un nuovo difensore.

Il nome più caldo che si sta facendo in queste ore è quello di Daniele Bonera, attualmente svincolato dopo non aver rinnovato il suo contratto con il Milan. Il difensore era stato cercato a inizio luglio dalle due veronesi, Hellas e Chievo, ma si era concluso tutto con un nulla di fatto, l'accordo non era stato trovato e così il classe 1981 ha continuato ad allenarsi da solo, in attesa della chiamata giusta. L'offerta del Carpi potrebbe essere quella giusta per lui.

Si cerca anche un attaccante di esperienza da affiancare a Mbakogu, giovane di bellissime prospettive e speranze ma che da solo non può sostenere il peso dell'attacco (e Lasagna non è sufficiente come alternativa). Amauri è un'idea più che concreta, visto che i contatti tra le parti sono continui e soprattutto il Torino lo libererebbe senza problemi, vista l'abbondanza nel reparto (Quagliarella, Belotti, Martinez e Maxi Lopez per due posti) e la stagione abbastanza deludente da cui è reduce l'italo-brasiliano. In alternativa si sonda Borriello, difficile però per questioni d'ingaggio. L'impressione è che comunque una punta arriverà, così come dovrebbe chiudersi a breve la trattativa per Bonera.