Dramma Strootman: altro intervento

Il giocatore olandese ha ancora problemi al legamento infortunato, dovrà quindi sottoporsi a un altro intervento.

Dramma Strootman: altro intervento
Dramma Strootman: altro intervento

Il ginocchio sinistro non da pace all'olandese, dovrà sottoporsi infatti a un nuovo intervento; tuttavia questo terzo passaggio sotto i ferri non avverrà in Olanda bensì in Germania o in Italia.

CRONACA DI UN INCUBO-  Il giovane Kevin è lontano dai campi da un anno e mezzo, ha subìto due interventi chirurgici, ma ancora non è in forma. Ieri si è visto in campo a fare qualche esercizio personalizzato, ma sembra sempre più concreta l’idea di un terzo intervento al ginocchio sinistro malgrado ci sia il timore che andando avanti così si danneggi definitivamente la cartilagine del ginocchio. Nel week end prenderà la decisione definitiva, dopo un nuovo consulto che dovrebbe portarlo a sottoporsi al nuovo intervento in Italia. Sarà tutto studiato nei minimi particolari, anche la riabilitazione. Strootman è stato visitato dai più grandi specialisti del mondo: negli Stati Uniti dal delfino  del professor Staedman (che operò in Colorado) Alex Del Piero oltre che  in Germania e in Olanda ma quasi tutti gli specialisti che lo hanno visitato hanno dato indicazione chirurgica. La società lo ha messo nelle condizioni di poter decidere, senza fretta e in autonomia, standogli vicina per tutto il sostegno necessario. Strootman è molto provato da questa situazione ma non si arrende, ha giurato a se stesso che tornerà a giocare.

CORSA AI RIPARI-La società è certo disposta ad aspettare l'olandese, tuttavia il dover competere su tre fronti obbliga la Roma a guardarsi intorno sul mercato: il nome più gettonato è quello di Fredy Guarin chiesto in prestito all'Inter che però per ora lo considera incedibile.