Che Cagliari! Poker al Crotone

La squadra stra-favorita per la vittoria finale del campionato di Serie B non tradisce le aspettative all'esordio. Al Sant'Elia è 4 a 0 col Crotone.

Che Cagliari! Poker al Crotone
Di Gennaro da spettacolo a centrocampo

E' una squadra di un'altra categoria, si potrebbe pensare. E' una squadra che almeno con il Crotone c'entra ben poco, e il risultato del Sant'Elia conferma quest'ipotesi. Alla fine dei 90 minuti di gioco, infatti, è 4 a 0 il risultato.Il Cagliari non ha tradito le aspettative ed è partito subito con il piede giusto.  

La squadra di casa riparte dalle poche certezze della scorsa stagione, con Rastelli che schiera Sau e Farias nel tridente d'attacco, con il duo che affiancano Giannetti. E' proprio il 25 sardo, Farias, a siglare al minuto 27 la prima rete di giornata. Fino a quel minuto il Crotone ha retto, o almeno ci ha provato. Ma poi la maggior qualità dei ragazzi dell'ex Avellino ha pesato. Anche se i calabresi provano a stringere i denti, quantomeno fino al minuto 60, quando il secondo giallo di Salzano, lascia questi ultimi in dieci. 

Dopo solo tre minuti i padroni di casa ne approfittano. E' un super gol quello del centrocampista classe 96 Deiola, che con una sassata da quasi 30 metri infila la palla diritta nel sette e fa 2 a 0. A questo punto il Crotone molla ed il Cagliari dilaga. Al 67esimo Sau fa tre a zero e al 78esimo Giannetti cala il poker. Tutto il tridente sardo è andato in rete, mentre gli ospiti hanno faticato ad affacciarsi nella metà-campo offensiva. 

Dunque già dalla prima giornata il Cagliari è in testa alla classifica e se la squadra di Rastrelli è questa, considerati i numerosi assenti per le nazionali, quel posto è difficile che lo perda.