Lega Pro, la presentazione della 2^ giornata

La presentazione della 2^ giornata di Lega Pro

Lega Pro, la presentazione della 2^ giornata
Lega Pro, la presentazione della 2^ giornata

La scorsa settimana ha sancito l'inizio della Lega Pro 2015-2016. Esaminiamo il programma della seconda giornata.

Girone A

Cremonese-Pavia (domenica ore 20.30)
Cuneo-Alessandria (domenica ore 15)
FeralpiSalò-Bassano Virtus (domenica ore 17.30)
Lumezzane-Reggiana (domenica ore 17.30)
Padova-Pro Piacenza (domenica ore 17.30)
Pordenone-Albinoleffe (domenica ore 17.30)
Pro Patria-Cittadella (rinviata)
Renate-Giana (domenica ore 15)
Sudtirol-Mantova (domenica ore 18).

Nel girone A la seconda giornata si aprirà domenica alle 15 con Cuneo-Alessandria e Renate-Giana. Il derby piemontese mette di fronte due squadre reduci da una sconfitta: il Cuneo all'esordio ha perso a Cittadella, più inatteso invece il passo falso dell'Alessandria fra le mura amiche con la FeralpiSalò. E' partito male anche il Renate, che in uno dei posticipi ha perso a Mantova: i brianzoli cercano i primi punti contro la Giana, che è invece reduce dalla vittoria contro un'altra squadra lombarda, il Lumezzane.
Ben 4, invece, le gare disputate alle 17.30. Il Bassano, secondo nello scorso campionato, va nella tana della FeralpiSalò, che come scritto in precedenza ha esordito con una vittoria esterna sull'Alessandria. Prima partita interna per il neopromosso Padova, che attende il Pro Piacenza, reduce da un pari interno col Pordenone. Lo stesso Pordenone e l'Albinoleffe si affronteranno allo stesso orario in un remake della sfida salvezza della scorsa stagione, che condannò l'Albinoleffe, poi ripescato, alla Serie D. Alle 17.30 si giocherà anche Lumezzane-Reggiana: gli ospiti sono fra i favoriti per la promozione e nella scorsa partita hanno pareggiato col Padova, i lombardi hanno invece perso con la Giana. Alle 18 al Druso andrà in scena Sudtirol-Mantova: si affronteranno due squadre che domenica scorsa hanno portato a casa i tre punti. Il posticipo sarà Cremonese-Pavia, probabilmente la partita più interessante della giornata. Per gli ospiti è la prima uscita in questo campionato, dato che la partita della settimana scorsa contro la Pro Patria è stata rinviata, così come Pro Patria-Cittadella.

Girone B

Arezzo-L'Aquila (domenica ore 15)
Carrarese-Santarcangelo (domenica ore 17.30)
Lucchese-Lupa Roma (sabato ore 17)
Maceratese-Savona (rinviata)
Pistoiese-Robur Siena (domenica ore 15)
Pontedera-Tuttocuoio (sabato ore 20.45)
Prato-Ancona (domenica ore 15)
Rimini-Spal (domenica ore 17.30)
Teramo-Pisa (rinviata).

Sono tre i derby in programma nella seconda giornata del girone B: Pontedera-Tuttocuoio, Pistoiese-Siena e Rimini-SPAL. Il primo è uno degli anticipi e mette di fronte due possibili rivelazioni del campionato, il secondo vede il blasonato Siena di scena a Pistoia, mentre la Spal, ora in vetta alla classifica con Pisa e Maceratese, è impegnato in una trasferta molto ostica e, in caso di vittoria, si troverebbe sola in testa. Nell'anticipo la Lucchese, reduce dalla sconfitta per 3-0 rimediata proprio con la Spal, ospita la Lupa Roma, che domenica scorsa ha perso fra le mura amiche con la Maceratese. Domenica alle 15, oltre al derby Pistoiese-Siena, verranno disputate anche Arezzo-L'Aquila e Prato-Ancona. Gli abruzzesi, che domenica scorsa hanno battuto la Pistoiese (ma non sono in prima posizione a causa del -1 iniziale in classifica) sfidano un'altra delle possibili rivelazioni del campionato, mentre l'Ancona esordisce in casa del Prato, battuto dal Pisa nella prima di campionato. Il posticipo del girone sarà Carrarese-Santarcangelo: i padroni di casa domenica scorsa hanno bloccato sul pari il Siena, gli ospiti nel posticipo hanno pareggiato con l'Arezzo. Rinviate Maceratese-Savona e Teramo-Pisa.

Girone C

Akragas-Monopoli (rinviata)
Casertana-Melfi (domenica ore 20.30)
Catania-Cosenza (rinviata)
Andria-Matera (domenica ore 17.30)
Foggia-Catanzaro (domenica ore 20.30)
Juve Stabia-Lecce (domenica ore 20.30)
Lupa Castelli Romani-Benevento (domenica ore 15)
Martina Franca-Paganese (domenica ore 15)
Messina-Ischia (rinviata).

Le prime due partite dell seconda giornata del girone C saranno Lupa Castelli Romani-Benevento e Martina Franca-Paganese. I laziali alla prima giornata hanno perso ad Ischia, mentre il Benevento ha riposato in virtù del rinvio della partita col Messina. Il Martina cercherà di rifarsi dopo la sconfitta di Cosenza ed avrà di fronte la Paganese, che alla prima giornata ha battuto a sorpresa il più quotato Foggia. Alle 17.30 si affronteranno Andria e Matera, entrambe vittoriose domenica scorsa. I tre posticipi sono Casertana-Melfi, Foggia-Catanzaro e Juve Stabia-Lecce: nel primo match si sfidano due delle squadre in testa alla classifica, nel secondo due delle deluse della prima giornata, in quanto i satanelli hanno perso a Pagani, i  calabresi sono caduti fra le mura amiche con la Casertana, la Juve Stabia è stata sconfitta dal Melfi e il Lecce ha perso il derby con l'Andria. Tre le partite rinviate: Akragas-Monopoli, Catania-Cosenza e Messina-Ischia.