Roma, Garcia: "Vittoria meritata, mi piace la mentalità della squadra"

I giallorossi calano il poker (2-4) ai rosanero. Il tecnico francese: "Oggi equilibrio per tutto il primo tempo, un po' meno nel secondo. La squadra è unita e lotta. Dobbiamo imparare ora a farlo per 95 minuti di fila"

Roma, Garcia: "Vittoria meritata, mi piace la mentalità della squadra"
Roma, Garcia: "Vittoria meritata, mi piace la mentalità della squadra"

 La Roma esce dalla crisi nel modo migliore: successo meritato e straripante al Barbera contro il Palermo (4-2), in soli 27 minuti, piazzando 3 lampi che squarciano il Barbera e spaccano la partita, che finisce poi 4 a 2 per i giallorossi. Segnano Pjanic, Florenzi e Gervinho doppietta, Gilardino e Gonzalez che salvano la bandiera rosanero.

Soddisfatto il tecnico giallorosso, Garcia: "Un primo tempo di alto livello, mi dispiace di aver preso il primo gol in quella maniera. Il calo nel secondo tempo ci può stare. Non possiamo regalare il primo gol, è colpa nostra. Negli ultimi minuti è arrivato il quarto gol. Complimenti ai ragazzi, è sempre difficile vincere in trasferta: spero però di non dover fare sempre 4 gol per vincere. Non avevo dubbi che sarebbe arrivata. Anche se a volte manchiamo di continuità la squadra c’è sempre. Tutto questo ci servirà in futuro per giocare una partita piena. Lavoriamo, perché c’è tanto da lavorare. Io sono sereno e lavoro sempre per la mia squadra. La partita di Borisov non mi ha tolto la fiducia nei miei ragazzi. Se siamo uniti saremo più forti, se non lo siamo ci spariamo una pallottola nel piede e saremo meno forti. I giocatori devono dare sempre il massimo e questa rosa mi piace molto."Si parla anche dei singoli: "Gervinho è il mio ‘cocco’?Chi dice questa cosa dice una cazzata. Sta bene e gioca. Ma non c’è solo Gervinho oggi. Tutta la squadra ha giocato bene e gestito il vantaggio." Castan?: "Sta migliorando. Si sta avvicinando al 100%". Florenzi terzino?: "In quel ruolo gioca alla grande. Nel nostro gioco i terzini sono quasi degli attaccanti. Florenzi ci dà una mano su tutti i reparti. Florenzi è un giocatore offensivo di fascia destra. Su quella fascia può giocare in tutti i ruoli. "

Miralem Pjanic: "La squadra spesso è scesa in campo con la mentalità giusta, non doveva succedere quello che è successo nell’ultima partita. E’ vero che era l’ultima partita prima della sosta, ma penso che la squadra ha dimostrato un bel gioco dall’inizio dell’anno. La squadra ha dimostrato che possiamo fare bene su un campo complicato e lotteremo fino alla fine. Siamo contenti del risultato, che è un risultato importante anche se il divario poteva essere più ampio. Abbiamo giocato con un modulo diverso, ma resto a centrocampo, dove ho toccato tanti palloni. Credo che il mister abbia trovato la tattica giusta per questo avversario e la squadr aha risposto bene sul campo. Avete visto una buona Roma, ci sono state tante occasioni. Forse il distacco nel risultato doveva essere più ampio, non dovevamo prendere due gol."