Lega Pro, risultati e marcatori dell'8^ giornata: ecco le nuove classifiche

Il punto sulla Lega Pro dopo l'8^ giornata

Lega Pro, risultati e marcatori dell'8^ giornata: ecco le nuove classifiche
Lega Pro, risultati e marcatori dell'8^ giornata: ecco le nuove classifiche

Al termine dell'8^ giornata di Lega Pro cambia la capolista sia nel girone A sia nel girone C. Ecco il punto in dettaglio, con risultati, marcatori e le nuove classifiche.

Girone A
Albinoleffe-Cittadella 2-0: 5' e 46' pt Danti (A)
Alessandria-Renate 4-1: 5' Nicco (A), 19' Bocalon (A), 33' Marras (A), 48' Valotti (R), 78' rig. Fischnaller (A)
Bassano Virtus-Pro Patria 1-0: 82' Proietti (BV)
Cuneo-Sudtirol 3-1: 33' Bassoli (S), 38' Corradi (C), 67' e 83' Chinellato (C)
Giana-Pavia 1-1: 63' Ferretti (P), 90' rig. Bruno (G)
Lumezzane-Pordenone 2-0: 69' rig. Barbuti (L), 71' Cruz (L)
Padova-Mantova 3-0: 4' Neto Pereira (P), 66' e 70' Petrilli (P)
Pro Piacenza-FeralpiSalò 0-0
Reggiana-Cremonese 1-0: 15' Mogos (R).

Nell'8^ giornata non ci sono vittorie esterne nel girone A. Sono due le squadre in vetta alla classifica: la Reggiana, che ha battuto la Cremonese, e il Bassano, che ha vinto nel finale con la disastrosa Pro Patria. Ad un solo punto c'è il Cittadella, sconfitto dall'Albinoleffe, mentre a -2 dalla testa troviamo il Pavia, fermato nell finale dalla Giana. Poker dell'Alessandria col Renate, tris del Padova col Mantova. Termina senza reti Pro Piacenza-FeralpiSalò, il Lumezzane supera il Pordenone e il Sudtirol viene travolto dallo scatenato Cuneo, che centra la sua terza vittoria consecutiva. 

Classifica:
Reggiana e Bassano 18
Cittadella 17
Pavia 16
Alessandria 14
Padova, FeralpiSalò e Lumezzane 12
Pordenone e Sudtirol 11
Cremonese e Giana 10
Cuneo 9
Mantova 8
Pro Piacenza 7
Albinoleffe 6
Renate 4
Pro Patria 0.

Girone B
Ancona-
Savona 2-0: 31' Radi (A), 48' pt Lombardi (A)
L'Aquila-Carrarese 2-1: 10' Triarico (LA), 30' Infantino (C), 56' Sandomenico (LA)
Pisa-Rimini 2-0: 6' Lores Varela (P), 65' Montella (P)
Pistoiese-Tuttocuoio 0-0
Pontedera-Arezzo 1-1: 9' Madrigali (A), 12' Della Latta (P)
Santarcangelo-Lucchese 2-1: 70' Benvenga (L), 94' rig. e 96' Venitucci (S)
Siena-Maceratese 0-1: 93' Orlando (M)
Spal-Lupa Roma 4-1: 12' Finotto (S), 36' Di Quinzio (S), 57' Zigoni (S), 64' Cristiano (LR), 91' Ferri (S)
Teramo-Prato 3-2: 12' Capello (P), 15' Scipioni (T), 76' Petrella (T), 91' Da Silva (T), 93' rig. Chiricò (P).

Riprende la corsa della Spal, che dopo due pareggi abbatte la Lupa Roma. La Maceratese espugna in extremis Siena e si prende il secondo posto in classifica. Torna alla vittoria il Pisa, che nel posticipo batte il Rimini. Secondo successo di fila per l'Ancona, che ha la meglio sul Savona, mentre si ferma il Pontedera, che non va oltre il pari nel derby con l'Arezzo. Prima sconfitta per la Carrarese, che cade a L'Aquila. Termina senza reti il derby fra Pistoiese Tuttocuoio. Primo successo per il Santarcangelo, che con una rimonta incredibile batte la Lucchese. Il Prato cade a Teramo.

Classifica:
Spal 20
Maceratese 17
Pisa e Ancona 16
Pontedera e Carrarese* 12
Pistoiese 10
L'Aquila, Siena e Arezzo* 9
Santarcangelo* e Rimini 8
Tuttocuoio 7
Prato 6
Lucchese 5
Teramo* 4
Savona** e Lupa Roma 1.

N.B: *= una partita in meno; **= due partite in meno.
Savona e Teramo penalizzati di 6 punti
L'Aquila penalizzata di un punto.

Girone C
Akragas-Juve Stabia 0-2: 29' e 83' Polak (JS)
Benevento-Catanzaro 1-0: 56' Melara (B)
Catania-Martina Franca 3-2: 12' e 79' Calil (C), 21' Calderini (C), 52' rig. e 69' Baclet (MF)
Cosenza-Matera 1-0: 87' La Mantia (C)
Foggia-Andria 1-0: 94' Iemmello (F)
Ischia-Casertana 0-0
Melfi-Lecce 0-1: 64' Lepore (L)
Messina-Lupa Castelli Romani 1-0: 49' Salvemini (M)
Monopoli-Paganese 0-1: 24' Cicerelli (P).

Il Messina batte la Lupa Castelli Romani e, approfittando del pari della Casertana ad Ischia, si porta al primo posto. I rossoblu vengono agguantati dal Benevento, vittorioso sul Catanzaro. Vittoria nel finale per il Foggia sull'Andria e per il Cosenza sul Matera , l'Akragas cade fra le mura amiche con la Juve Stabia e la Paganese espugna Monopoli. Lecce corsaro a Melfi, il Catania vince col Martina Franca.

Classifica:
Messina 16
Casertana e Benevento 15
Foggia 14
Cosenza e Akragas 13
Paganese, Andria e Lecce 12
Ischia 11
Monopoli 10
Catania e Juve Stabia 8
Melfi 7
Catanzaro, Lupa Castelli Romani e Martina Franca 5
Matera 4.

Catania penalizzato di 9 punti
Matera penalizzato di 2 punti.