Napoli - Roma, le ultime dal San Paolo

A due ore dall'inizio della sfida di Fuorigrotta andiamo a dare uno sguardo più attento a quelle che dovrebbero essere le formazioni che i due allenatori sceglieranno di mandare in campo: Sarri col solito undici, rebus modulo per Garcia.

Napoli - Roma, le ultime dal San Paolo
Napoli - Roma, le ultime dal San Paolo

Tutto pronto al San Paolo per l'inizio di Napoli-Roma. Mentre i cancelli dell'impianto di Fuorigrotta sono stati aperti già da tempo e i primi tifosi hanno iniziato a riempire gli spalti dell'impianto di Fuorigrotta, nei rispettivi ritiri Sarri e Garcia stanno sciogliendo gli ultimi dubbi di formazione. Il toscano non sembra avere dubbi di formazione, con i titolarissimi che dovrebbero comporre l'undici dei padroni di casa. Molti più dubbi, invece, per il transalpino, che starebbe pensando anche ad un cambio di modulo. 

Sarri si affiderà a Reina tra i pali, con il solito quartetto difensivo composto da Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam. Ad Allan, Jorginho ed Hamsik il compito più proibitivo di giornata: quello di arginare la mediana avversaria di Garcia e ripartire velocemente nell'intento di cogliere impreparata la non perfetta difesa giallorossa. Insigne e Callejon agiranno, come al solito, ai lati di Gonzalo Higuain, pronto a raggiungere Maradona per gol segnati consecutivamente davanti al pubblico amico con nove marcature. 

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. 

Garcia invece dovrà sciogliere l'ultimo dubbio di formazione: 4-3-3 con Iago Falque o Gervinho, qualora l'ivoriano dovesse recuperare, oppure un 4-3-1-2 più guardingo? Dal ritiro della Roma, come riferito da Sky Sport, l'ex ala dell'Arsenal ha svolto con la squadra le fasi di defaticamento mattutino, anche se la sua presenza è tutt'altro che certa. Stesso dicasi per l'ex Genoa, che non è al meglio della condizione. Il transalpino potrebbe dunque optare per il rombo a centrocampo con l'inserimento di Vainqueur e l'avanzamento di Pjanic da trequartista dietro Dzeko e Salah, con il regista bosniaco che andrebbe ad agire in pressing su Jorginho in fase di non possesso.

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Rudiger, Manolas, Digne; Pjanic, De Rossi,Nainggolan; Gervinho (Iago Falque), Dzeko, Salah. All.: Garcia

Roma (4-3-1-2): Szczesny; Florenzi, Rudiger, Manolas, Digne; Vainqueur, De Rossi, Nainggolan; Pjanic; Dzeko, Salah. All.: Garcia