Ranieri: "Juventus-Napoli sarà bellissima, ma non decisiva per lo Scudetto"

Claudio Ranieri dice la sua sulla partita di Sabato sera fra Juventus e Napoli. Secondo il tecnico del Leicester lo Scudetto non si deciderà allo Juventus Stadium.

Ranieri: "Juventus-Napoli sarà bellissima, ma non decisiva per lo Scudetto"
Claudio Ranieri, allenatore del Chelsea

Nonostante in Italia tutti siano già concentrati e in attesa della partita fra Juventus e Napoli di Sabato sera, quello che sta facendo Claudio Ranieri con il suo Leicester non è di sicuro passato inosservato. A maggior ragione dopo la vittoria contro il Manchester City a domicilio. La sua esperienza nel calcio italiano, però, gli impone di parlare delle faccende di casa nostra al Corriere dello Sport.

Anche perchè oltre a Juventus-Napoli il weekend propone anche Fiorentina-Inter. Difficile scegliere cosa guardare: "Se possibile tutte, perché sono bellissime, ma se devo sceglierne una dico quella del Leicester, perché mi piace vedere il suo calcio pieno di corsa, di risorse, di voglia." Nessuna delle due, però, sarà decisiva secondo Ranieri: "Juventus-Napoli decisiva? No, non lo è in nessun caso. Sarà invece uno scontro bellissimo. Il Napoli è avvantaggiato dai due punti in più in classifica, ma dall’altra parte c’è una squadra abituata a lottare e stare sempre ai vertici, in più gioca in casa e in certe partite il fattore-campo pesa. E’ una gara da tripla.

Nemmenola sfida di Firenze deciderà il terzo posto, il campionato è lungo, Fiorentina e Inter avranno le stesse possibilità di conquistare la Champions anche se andrà male lo scontro diretto. Non sono nel momento migliore della stagione, ma pure a Firenze, come a Torino, sarà una partita emozionante." A proposito di terzo posto, ci sono anche Roma e Milan che guardando la classifica se la possono ancora giocare: "Tre vittorie di fila non arrivano per caso. La Roma si alimenta con gli entusiasmi del suo popolo e ora può sfruttare finalmente un momento felice. Certo che ce la può fare. Per il 3° posto lottano in quattro, nemmeno il Milan va cancellato." Così come, a prescindere da come andrà a finire, di sicuro questa stagione di Ranieri con il Leicester non verrà cancellata facilmente dalla mente di tanti tifosi e appassionati di calcio.