Play-off Serie B, al Pescara va il primo atto: 2-0 al Trapani

Nell'andata della finale play-off il Pescara batte il Trapani 2-0, grazie alle reti di Benali e Lapadula

Play-off Serie B, al Pescara va il primo atto: 2-0 al Trapani
Play-off Serie B, al Pescara il primo atto: 2-0 al Trapani
PESCARA
2 0
TRAPANI
PESCARA: FIORILLO; CRESCENZI, CAMPAGNARO, FORNASIER, ZAMPANO, MEMUSHAI ( 64' VERDE), VERRE ( 89' SELASI), TORREIRA, BENALI, CAPRARI ( 78' MITRITA), LAPADULA. ALL. ODDO
TRAPANI: NICOLAS; PERTICONE, PAGLIARULO, SCOGNAMIGLIO, FAZIO, ERAMO, SCOZZARELLA, NIZZETTO, RIZZATO, CORONADO ( 51' BARILLA'), PETKOVIC ( 74' DE CENCO). ALL. COSMI
SCORE: 2-0. 1-0 47' BENALI, 2-0 71' LAPADULA
ARBITRO: PAIRETTO DI NICHELINO AMMONITI: LAPADULA (P) PERTICONE, PAGLIARULO, ERAMO, SCOZZARELLA, NIZZETTO, (T) ESPULSI: SCOZZARELLA (T)
NOTE: STADIO ADRIATICO INCONTRO VALIDO PER LA FINALE D'ANDATA DEI PLAY-OFF DI SERIE B

Pescara da sballo. Nell'andata della finale play-off di Serie B, gli uomini di Oddo battono 2-0 il Trapani e vedono avvicinarsi la Serie A. Davanti ad un "Adriatico" gremito (oltre 20mila spettatori), la prima svolta è il doppio giallo a Scozzarella al 28' che lascia i suoi in dieci. Il Pescara fa la partita e ottiene il meritato vantaggio al 47', con Benali che devia in rete un tiro-cross di Zampano. Al 71' arriva il raddoppio con il 30esimo gol stagionale di Lapadula. Al Trapani, adesso, servirà vincere con due gol di scarto per ribaltare tutto. Appuntamento giovedi alle 20.30 per la resa dei conti.

La gara.

Le formazioni ufficiali: 4-3-2-1 con Caprari-Benali sulla trequarti, con Lapadula centravanti. 3-5-2 per il Trapani, con Coronado-Petkovic coppia d'attacco. 

Dopo 7' Pescara subito pericoloso: spizzata di testa di Campagnaro, Nicolas respinge su Lapadula che non riesce a deviare in porta. Al 14' ancora Pescara: bella combinazione tra Lapadula e Caprari: destro al volo, para Nicolas. Al 18' Pescara ad un passo dal gol:  cross basso di Benali, Lapadula indirizza a rete ma Nicolas vola a deviare in angolo. Al 28' prima svolta del match: gesto di stizza di Scozzrella che butta il pallone a fondo campo. Pairetto lo espelle. Al 35' Torreira è bravo a pescare in area l'attaccante. Girata di destro, bravo Nicolas a parare in tuffo. La prima occasione per il Trapani, se cosi si può chiamare, è un colpo di  testa di Scognamiglio al 36' su cross di Eramo, palla fuori. Al 43' ancora Pescara: destro di Memushai deviato da Eramo, Nicolas, molto attento, para.

Pronti via nella ripresa e il Pescara passa: Caprari in profondità per Verre, sinistro parato da Nicolas, palla a Zampano che rimette al centro, Benali in spaccata supera Nicolas, 1-0 e delirio totale all' "Adriatico". Al 51' primo cambio nel Trapani: dentro Barillà per Coronado. Al 55' Pescara vicino al raddoppio con un sinistro a giro dal limite di Lapadula che termina di un soffio alla destra di Nicolas. Al 64' Verde per Memushai nel Pescara. Al 71' arriva il raddoppio con il solito Lapadula che entra in area, si accentra, irride Pagliarulo e lascia partire un sinistro imparabile a battere Nicolas, 2-0. Al 74' De Cenco per Petkovic nel Trapani. Al 78' Mitrita per Caprari nel Pescara. Ultimo cambio anche nel Pescara, all' 89' fuori Verre per Selasi. Nel finale non accade nulla, il Pescara vince strameritatamente 2-0 e vede la Serie A un po' più vicina ma, per la resa dei conti bisognerà attendere giovedi.