Amichevoli estive: ecco cosa hanno fatto le italiane

Il Chievo Verona supera senza problemi la Top22 Dilettante Veronese, in evidenza Mpoku e Meggiorni. Buona uscita anche per la nuova Atalanta targata Gasp, mentre il Sassuolo vince trovando un incredibile Marcello Trotta.

Amichevoli estive: ecco cosa hanno fatto le italiane
www.ecodibergamo.it

Continua la serie di amichevoli per molte delle squadre italiane, con altrettante risposte in vista dei prossimi ed ufficiali impegni. Sotto una pioggia copiosa, importante 3-1 del Sassuolo contro il Kickers Stoccarda, compagine tedesca militante in terza divisione, autrice di una gara muscolare ed intensa. Per i neroverdi di Di Francesco, reti di Pellegrini, Falcinelli e Trotta, mentre l'unico gol subito porta la firma di Malone. Ancora una buona prestazione, dunque, per l'ex punta dell'Avellino, incredibilmente in forma e voglioso di dire la sua dopo una stagione molto lontana dai campi di gioco.

Rotondo e convincente 7-1 invece per la nuova Atalanta targata Gasperini, subito messa in campo con quel 3-4-3 divenuto ormai credo tattico dell'allenatore piemontese. Dopo un primo tempo morto e scosso solo dalla rete del Papu Gomez, si scatena la Dea nella ripresa, trascinata dai colpi di Monachello, D'Alessandro e Paloschi, anch'egli in rete. Si delinea dunque la squadra bergamasca versione 2016/17, pronta a riproporre sul terreno di gioco un calcio offensivo e votato all'attacco sulle fasce, zona del campo in cui l'Atalanta può disporre di interpreti di rilievo.

Sontuoso 12-1, poi, per il Chievo Verona, che senza problemi supera la Top22 Dilettante Veronese. I clivensi si dimostrano dunque subito in palla grazie agli allenamenti di Maran, proponendo un modo di giocare offensivo e variopinto, come dimostrano le tante doppiette marcate tra cui quelle di Meggiorini, Mpoku e Jallow. Tra le compagini definite provinciali, dunque, il Chievo è quella che sicuramente si è messa maggiormente in evidenza, iniziando fin da subito una progettazione tecnica ed atletica che gli consentirà di giocare al massimo tutte le prossime gare di campionato. La salvezza inizia anche da qui.