Serie A, il giorno dei calendari. Crotone, Nicola: "Vogliamo stupire anche nella massima serie"

Il tecnico dei pitagorici è pronto alla sfida della massima serie e non sembra aver timore di affrontare le squadre più blasonate.

Serie A, il giorno dei calendari. Crotone, Nicola: "Vogliamo stupire anche nella massima serie"
Serie A, il giorno dei calendari. Crotone, Nicola: "Vogliamo stupire anche nella massima serie"

Un brivido lungo la schiena, un sospiro di sollievo e soddisfazione, i primi commenti di rito. E' una sensazione del tutto nuova quella che ha provato Davide Nicola, nuovo allenatore del Crotone, nel vedere la sua nuova squadra sorteggiata con le big del calcio italiano. Il calendario è stato appena ufficializzato ed il tecnico dei pitagorici, ai microfoni di Sky Sport, ha così parlato delle sfide che attendono la neo promossa.

"Il Bologna alla prima? Dipenderà tutto da come le squadre arivano alla prima giornata di campionato, anche se ovviamente Juventus, Inter e le altre hanno un valore tecnico superiore. Tuttavia non sono spaventato per la nuova avventura in Serie A, qui si respira un entusiasmo contagioso". 

Nicola non si accontenta, bensì rilancia la candidatura della sua squadra in vista dell'inizio del campionato: "C'è tanta voglia di misurarsi con la massima serie, stiamo lavorando per allestire una squadra all'altezza della situazione e cercherermo di essere competitivi contro tutti. Obiettivi? Dobbiamo soffrire fino alla fine, è chiaro che la nostra favola si chiama salvezza. Non sarà facile ovviamente, ma questo rende tutto più emozionante. Siamo qui per scrivere la storia".

Su come la squadra e la società intendono affrontare la Serie A, infine, il parere del nuovo allenatore: "Ci sono due strade per affrontare un campionato del genere: una è stravolgere completamente la rosa, un'altra è confermare la squadra dell'anno precedente e dare fiducia ad un gruppo che non ha mai calcato questo palcoscenico. La filosofia nostra è questa".