Tim Cup 2016/2017 - Ecco tutti i risultati del secondo turno

Tre solamente le squadre di Lega Pro che passano il turno, conferma per tutte le altre squadre di serie B: dal prossimo week-end in campo le compagini di A.

Tim Cup 2016/2017 - Ecco tutti i risultati del secondo turno
Tim Cup 2016/2017 - Ecco tutti i risultati del secondo turno

Con il posticipo del "Del Duca" di Ascoli, che ha visto il Lecce di mister Padalino trionfare ai calci di rigore sulla formazione di casa (8-9 il risultato finale), dopo che la gara era terminata 2-2 (reti di Lepore e Caturano per gli ospiti, Gatto e Mengoni per i padroni di casa), si conclude il programma del secondo turno di Tim Cup. I giallorossi salentini, insieme agli altri giallorossi del Bassano Virtus e poi alla Cremonese, rappresentano le uniche tre superstiti della terza serie in questa competizione. I veneti hanno battuto per 2-0 l'Avellino di Toscano, con reti di Maistriello e Rantier, e i grigiorossi hanno avuto la meglio sul Cittadella, spuntadola dopo i tempi supplementarei per 2 a 1 (reti di Lora per il Cittadella, Scappini e Brighenti per la Cremonese). Le due "giallorosse" si regalano il pacoscenico del "Ferraris" di Genova: il Lecce, infatti, dovrà vedersela con il Genoa di Juric, mentre il Bassano con i cugini dei grifoni, i blucerchiati di Giampaolo. Appuntamento con l'Atalanta per la Cremonese. 

Gli altri campi non hanno registrato sorprese rilevanti e hanno confermato i pronostici della vigilia: larghe le vittorie di Frosinone e Trapani che si sbarazzano con l'identico risultato di 3-0, di Como e Seregno (unica squadra di serie D rimasta). I ciociari con le marcature di Paganini, Frara e Ciofani raggiungono il neopromosso Pescara al terzo turno, i siciliani con le reti De Cenco (doppietta) e Coronado saranno ospiti al "Dall'Ara" di Bologna. Più sofferte le vittorie di Hellas Verona e Carpi, principali indiziate per la promozione in serie A: i butei hanno dovuto faticare, e non poco, contro l'ottimo Foggia di De Zerbi, per raggiungere il Crotone. 2-1 il risultato finale (reti di Luppi e Ganz per l'Hellas, Letizia per i rossoneri) e tanti rimpianti per i pugliesi; il Carpi si impone per 3-2 sulla Maceratese con brivido finale (reti di Catellani, doppietta, Marchetti, autogoal, Palmieri, Quadri). Vittorie di misura per Spezia, Perugia, Bari, Latina: i liguri raggiungono l'Udinese grazie alla rete di Iemmello al Modena, gli umbri si impongono sull'Alessandria dei miracoli grazie a Brighi e incroceranno proprio il Carpi, i biancorossi di Stellone battono il Cosenza con la rete del neoacquisto Monachello e saranno di scena al "Renzo Barbera" di Palermo e, il Latina si impone sul Matera grazie all'eurogoal di Paponi, andando ad incrociare il Novara, vincente quest'ultimo sulla Juve Stabia per 2-1 (reti di Del Sante, Corazza e Galabinov). Positivo l'esordio della Spal che batte 2-0 il Messina (prossimo avversario il Cagliari) sfoggiando i suoi nuovi acquisti Antenucci e Cerri; cade solo dopo i calci di rigore (2-4 il finale) il Benevento che viene sconfitto dalla Salernitana, nel primo derby stagionale campano per le due compagini cadette. I granata incroceranno il Pisa, vincente a Brescia nonostante il caos societario: le reti sono state realizzate da Mannini e Verna. Vittorie anche per Cesena e Ternana che si impongono 2-0 su Arezzo (reti di Schiavone e Ciano) e Pordenone (reti di Palombi e La Gumina) e che si incroceranno nel terzo turno. Quaterna del Vicenza di Lerda sulla Casertana: Raicevic, Di Piazza, Siega e Galano (reti campane di Giorno e Lorenzini) siggillano il passaggio del turno contro l'Empoli. La Virtus Entella sarà di scena al "Bentegodi" contro il Chievo, dopo il successo con l'Ancona per 2-0 (Troiano, Gerli), mentre la Pro Vercelli, col successo per 3-1 sulla Reggiana (Ardizzone, Morra, Mustacchio per la "Pro", Nole per gli ospiti), sarà ospite del Torino, in un inedito derby piemontese.

ECCO IL PROGRAMMA DEL TERZO TURNO:

Palermo-Bari

Udinese-Spezia

Chievo-Virtus Entella

Novara-Latina

Torino-Pro Vercelli

Pisa-Salernitana

Atalanta-Cremonese

Pescara-Frosinone

Bologna-Trapani

Crotone-Verona

Genoa-Lecce

Perugia-Carpi

Empoli-Vicenza

Cesena-Ternana

Sampdoria-Bassano Virtus

Cagliari-SPAL