Serie B, Spezia e Salernitana si dividono la posta in palio: 1-1 al Picco

Finisce in parità l'anticipo della prima giornata di Serie B tra Spezia e Salernitana. Apre Rosina, risponde Nenè.

Serie B, Spezia e Salernitana si dividono la posta in palio: 1-1 al Picco
Serie B, Spezie a Salernitana si dividono la posta in palio: 1-1 al Picco
SPEZIA
1 1
SALERNITANA
SPEZIA: CHICHINZOLA; MIGLIORE, TERZI, VALENTINI, DE COL, SCIAUDONE, PULZETTI (73' VIGNALI), ERRASTI (90' GALLI), OKEREKE ( 55' IEMMELLO), NENE', PICCOLO. ALL. DI CARLO
SALERNITANA: TERRACIANO; MANTOVANI, SCHIAVI, BERNARDINI, LAVERONE, ODJIER ( 73' MORO), BUSELLATO, ROSINA, ZITO ( 83' CACCAVALLO), CODA ( 75' JOAO SILVA), DONNARUMMA. ALL. SANNINO
SCORE: 1-1. 0-1 20' ROSINA , 1-1 80' NENE'
ARBITRO: CHIFFI DI PADOVA AMMONITI: NENE (S), BERNARDINI(SA)
NOTE: STADIO PICCO INCONTRO VALIDO PER LA PRIMA GIORNATA DI SERIE B 2016-2017

Inizia con un pareggio la Serie B 2016-2017. Al "Picco" di La Spezia i padroni di casa e la Salernitana si dividono la posta in palio pareggiando 1-1. A passare in vantaggio sono i Campani con un tiro di Rosina deviato al 20'. Lo Spezia nella ripresa accelera il gioco, chiude la Salernitana e all'80' pareggia con Nenè. Nel finale gli uomini di Di Carlo sfiorano anche il vantaggio con Iemmello. 

La gara.

Lo Spezia si presenta con un 4-3-3 con Nenè, Okereke e Piccolo davanti. Più abbottonata la Salernitana con il nuovo acquisto Rosina a centrocampo con Coda e Donnarumma punte. Prima del fischio d'inizio minuto di raccoiglimento in memoria delle vittime del terremoto che ha devastato il centro Italia.

Nei primi minuti Spezia che prova a gestire il gioco contro una Salernitana ben messa in campo da Sannino. Al 17' ci prova la Salernitana: cross di Laverone per Coda che non impatta bene con il pallone, palla fuori. Al 20' gli uomini di Sannino passano: cross dalla sinistra di Zito per Coda che appoggia per Rosina il cui tiro viene deviato da un avversario e palla che entra in porta, 0-1. Al 31' prova a reagire lo Spezia con un'azione insistita che porta al tiro Sciaudone ma blocca facilmente Terraciano. Al 40' palla d'oro per Donnarumma che da posizione defilata calcia sull'esterno. Su capovolgimento di fronte va al tiro Nenè ma ancora Terraciano è attento.

Parte bene lo Spezia nella ripresa, al 48' tiro da fuori di Sciaudone che colpisce la traversa, sulla ribattuta colpisce di testa Nenè con Zito che salva sulla linea ma a gioco fermo per un fallo in attacco commesso dai liguri. Al 55' primo cambio nello Spezia: fuori Okereke e dentro Iemmello. Partita molto bloccata nella ripresa con le due squadre che non intendono rischiare e preferiscono giocarsi tutto nel finale. Al 73' Vignali per Pulzetti nello Spezia. Nella Salernitana Odjier lascia il posto a Moro. Al 74' palla messa in mezzo da Sciaudone per Iemmello che dopo un rimpallo vinto calcia alto sopra la traversa. Sannino al 75' getta nella mischia anche Joao Silva per Coda.

All' 80' arriva il pari dello Spezia con un gol rocambolesco di Nenè che sul corner battuto da Piccolo impegna Terracciano e poi batte il portiere granata sfruttando la ribattuta, 1-1. All' 82' occasionissima per lo Spezia. Scambio Nenè-Iemmello con l'ex Foggia che tenta il pallonetto, salva Terracciano in corner. Dentro Caccavallo per Zito nella Salernitana. All' 88' ripartenza dello Spezia con Piccolo che va al tiro, Terracciano ancora una volta si rifugia in corner. Al 90' cambio nello Spezia con Galli che prende il posto di Errasti. Al 92' forcing dello Spezia: corner battuto forte da Piccolo, allontana con i pugni Terracciano. Migliore cerca poi il tiro ma non trova la porta. E' l'ultima azione del match. Pari e patta tra Spezia e Salernitana