Serie B, Djuric regala il derby al Cesena: 1-0 al Carpi

Un gol dell'attaccante Cesenate all'84' regala la prima vittoria in campionato a Drago.

Serie B, Djuric regala il derby al Cesena: 1-0 al Carpi
Serie B, Djuric regala il derby al Cesena: 1-0 al carpi
CESENA
1 0
CARPI
CESENA: AGAZZI; RENZETTI, LIGI, CAPELLI, PERTICONE, CINELLI, SCHAVONE ( 78' CASCIONE), KONE, DJURIC, VITALE ( 73' GARRITANO), DI ROBERTO ( 86' RIGIONE). ALL. DRAGO
CARPI: COLOMBI; STRUNA, ROMAGNOLI, GAGLIOLO, POLI, LETIZIA, BIANCO ( 86'C OMI), MBAYE, DI GAUDIO ( 57' LASAGNA), CRIMI, CATELLANI ( 82' PASCIUTI). ALL. CASTORI
SCORE: 1-0. 84' DJURIC
ARBITRO: DANIELE CHIFFI AMMONITI: MBAYE, LETIZIA, POLI, STRUNA (CA), PERTICONE, CINELLI, RENZETTI (C)
NOTE: STADIO DINO MANUZZI INCONTRO VALIDO PER LA TERZA GIORNATA DI SERIE B

Il Cesena vince la sua prima partita di campionato. Al "Manuzzi", nell'anticipo della terza giornata, gli uomini di Drago conquistano il derby con il Carpi per 1-0 grazie alla rete Djuric negli ultimi minuti. Vittoria meritata per il Cesena che, in attesa del recupero con l'Ascoli, sale a 4 punti e raggiunge proprio il Carpi.

La gara

Sono ben sette gli assenti per Massimo Drago: Laribi e Gasperi sono infortunati, mentre Ciano, Balzano, Falasco e Rodriguez non sono al meglio. Non convocato anche il neo-acquisto Wolski. L'ex mister del Crotone schiera i suoi con il consueto 4-3-3, dove Perticone, Ligi, Capelli e Renzetti sono a protezione della porta difesa da Agazzi. A centrocampo spazio per Kone, Schiavone e Cinelli, mentre davanti Di Roberto, Djuric e Vitale. Castori schiera i suoi con un 4-4-1-1 molto abbottonato: esordio dal primo minuto per Struna in difesa, insieme a Poli, Romagnoli e Gagliolo, mentre davanti il solo Catellani, supportato da Crimi. In mezzo, a causa della squalifica di Lollo, chance per Mbaye e Bianco, con Letizia e Di Gaudio a presidiare le corsie laterali. 

Il Cesena parte molto bene facendo girare il pallone ad alte frequenze con il Carpi che fatica a superare la metà campo, al 10' padroni di casa ad un passo dal vantaggio: corner perfetto battuto da Cinelli, Perticone svetta più alto di tutti, ma è Crimi a salvare sulla linea a Colombi battuto. Ancora Cesena, al 13' grande azione di Renzetti sulla corsia mancina e cross in direzione di Djuric, che anticipa il marcatore e prova a girare di testa. Conclusione deviata in corner. Al 17' primo squillo del Carpi: errore di Di Roberto, che innesca Letizia che porta palla fino al limite dell'area e la gira a destra per Catellani che, in sospetta posizione, cerca il destro incrociato ben respinto da Agazzi in corner. Al 34' Cesena ad un passo dal vantaggio: ingenuità di un centrocampista del Carpi, che si fa soffiare palla da Djuric. Buon servizio per Kone, sul lato sinistro dell'area, e sinistro incrociato del centrocampista ospite ben parato da Colombi. 

Parte bene il Cesena nella ripresa, al 56' Djuric lavora bene il pallone al limite dell'area, si libera nello stretto e scarica il destro dal limite. La sfera rimbalza davanti a Colombi, bravo a deviare in corner tuffandosi sulla sua destra. Al 57' primo cambio per Castori: esce Di Gaudio, al suo posto Lasagna. Risponde il Carpi, al 59' grande gesto tecnico di Crimi, che cerca la rovesciata in area sul cross di Catellani dalla sinistra. Facile la parata di Agazzi sul primo palo. Torna in avanti il Cesena, al 66' Di Roberto salta netto Poli, poi converge verso il centro ed effettua un tiro-cross insidioso su cui né Djuric, né Cinelli riescono ad intervenire. Romagnoli è provvidenziale con la deviazione in corner. Al 73' primo cambio nel Cesena: dentro Garritano per Vitale. Al 78' altro cambio per Drago: Cascione prende il posto di Schiavone. All'82' Castori inserisce Pasciuti al posto di Catellani. All'83' squillo dei padroni di casa: colpo di testa centrale di Kone sul cross di Garritano dal fondo. Colombi è attento e respinge in angolo. All'84' arriva il meritato vantaggio del Cesena: lancio di Cinelli da centrocampo, Djuric si libera della marcatura di Poli e dall'altezza del dischetto del rigore conclude al volo sotto l'incrocio destro, 1-0. Drago si copre: Rigione entra al posto di Di Roberto mentre Castori inserisce Comi per Bianco. Il Carpi si sbilancia e concede spazi, al 90' ripartenza fulminea dei padroni di casa, Cascione conclude da posizione defilata tentando di incrociare con il destro, ma Colombi fa buona guardia. In un finale confuso e nervoso però il risultato non cambia, Cesena batte Carpi 1-0.