Serie A, i precedenti e le statistiche di Lazio-Pescara

Avvicinamento al match di sabato che metterà di fronte Lazio e Pescara, incontro valido per la 4a giornata di Serie A.

Serie A, i precedenti e le statistiche di Lazio-Pescara
Serie A, i precedenti e le statistiche di Lazio-Pescara

Dopo la sconfitta casalinga con l'Inter allo scadere, il Pescara torna in campo e lo fa sabato alle 18 contro la Lazio all'Olimpico per una sfida che si preannuncia interessante e anche divertente. Guardando le statistiche gli Abruzzesi non hanno gran che da ridere, perchè non sono mai usciti vittoriosi. Nei 10 precedenti in terra romana, sono ben 8 i successi dei biancocelesti e due i pareggi, con ben 22 gol siglati dai laziali e solo tre dagli abruzzesi. L'ultimo incontro tra le due squadre risale al 25-02-13, in cui i biancocelesti si imposero per 2-0 contro un Pescara prossimo alla retrocessione.

Lazio-Pescara è una sfida molto interessante anche dal punto di vista statistico. Nonostante siano due squadre molto diverse, le due compagini sono appaiate in classifica e molto "vicine" nelle statistiche. Per quanto riguarda il possesso palla, la media è di 25 minuti per entrambe le squadre, con il Pescara in vantaggio di sei secondi. Sono 5 le reti capitoline, tre nel primo tempo e due nella ripresa. I biancazzurri, dalla loro, hanno 4 gol realizzati sul campo, con due nella prima frazione e il resto nella seconda.

Dal punto di vista dei gol incassati, invece, la Lazio ha raccolto 5 volte la palla in fondo alla propria rete, sempre nella ripresa. Il Pescara dal canto suo ha subito 6 gol (quattro considerando lo 0-3 a tavolino con il Sassuolo), subendo 1 gol nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo e il resto nella seconda metà di gara. Sono 20 le conclusioni della Lazio (10 nello specchio), contro le 26 del Pescara  (16 in porta). Le due squadre si equivalgono anche nei falli commessi: sono 43 quelli laziali, 44 i pescaresi.