Serie B, il Cesena sbatte sul muro della Salernitana: 0-0 al Manuzzi

Finisce 0-0 l'anticipo della quinta giornata di Serie B tra Cesena e Salernitana.

Serie B, il Cesena sbatte sul muro della Salernitana: 0-0 al Manuzzi
Serie B, il Cesena sbatte sul muro della Salernitana: 0-0 al Manuzzi
CESENA
0 0
SALERNITANA
CESENA: AGAZZI; RENZETTI, LIGI, PETRTICONE, BALZANO, CINELLI, SCHIAVONE ( 84' PANICO), KONE (78' CASCIONE), GARRITANO, DJURIC, DI ROBERTO. ALL. DRAGO
SALERNITANA: TERRACIANO; PERICO (58' TUIA), SCHIAVI, BERNARDINI, IMPROTA ( 80' ZITO), BUSELLATO, RONALDO ( 74' ODJER), DELLA ROCCA, VITALE, ROSINA, SILVA. ALL. SANNINO
SCORE: 0-0.
ARBITRO: SERRA DI TORINO AMMONITI: BUSELLATO, TUIA (S) CINELLI (C)
NOTE: STADIO DINO MANUZZI INCONTRO VALIDO PER LA 5A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE B

Nell'anticipo della quinta giornata di Serie B non sono bastati diciotto tiri al Cesena per abbattere il muro eretto dalla Salernitana. Al "Manuzzi" finisce dunque 0-0 con gli uomini di Drago che hanno mille rimpianti per le occasioni sprecate mentre per i Campani, ancora senza vittorie, è un punto d'oro. Con questo pari il Cesena sale a quota cinque punti mentre la Salernitana sale a quota tre. 

La gara.

Cambia poco Drago, che punta forte su Djuric al centro del tridente completato da Garritano e Di Roberto. Sannino invece stravolge la sua Salernitana, tornando al 3-5-2 e lasciando in panchina i vari Odjer, Coda e Donnarumma in favore di Ronaldo, Improta e Joao Silva. Posizione avanzata per Rosina che gioca come seconda punta.

Dopo un buon avvio di marca ospite, la prima occasione la confeziona il Cesena all'8' con una conclusione dalla distanza di Di Roberto che impegna Terracciano, abile a rifugiarsi in corner. Al 10' ancora Cesena: botta di Djuric su un bel cross di Balzano, palla di poco a lato. Al 14' padroni di casa ancora pericolosi con una rovesciata di Djuric ma Terraciano blocca senza problemi.

Passa un minuti Kone combina con Djuric e poi tira in porta ma trova la risposta di Terracciano. Prosegue il monologo del Cesena, al 20' cross di Renzetti per Djuric che impatta bene di testa ma manda fuori. Al 28' esplora anche la soluzione "tiro da fuori" il Cesena ma Terraciano non ha problemi sulla conclusione di Di Roberto. Drago si affida anche ai suoi difensori, al 41' ci prova Perticone di testa ma la palla va fuori. 

Il Cesena inizia la ripresa come aveva finito il primo tempo, al 49' destro da fuori area di Schiavone dopo una bella giocata di Garritano, palla alta sopra la traversa. Al 51' ancora Cesena in avanti: dopo un cross di Cinelli ci prova di Di Roberto ma un tocco di Vitale permette a Terracciano di bloccare la sfera. Assedio degli uomini di Drago ad inizio ripresa. Al 55' ancora una clamorosa occasione sprecata dal Cesena dopo un cross di Cinelli, sponda di Di Roberto per Garritano che, disturbato da Bernardini, spara alto sopra la traversa. Al 58' problemi per Perico, nella Salernitana, al suo posto Tuia. Ininterrotto l'assedio dei padroni di casa, al 59' cross di Di Roberto per Djuric che gira la sfera con la testa, Terracciano blocca senza troppi problemi. Al 74' secondo cambio per Sannino: fuori Ronaldo per Odjer.

Nella metà della ripresa il Cesena rifiata un po' e la Salernitana ne approfitta per far salire il baricentro ma, di pericoli nei pressi dell'area ospite, nemmeno l'ombra. Al 78' cambia anche Drago: dentro Cascione per Kone. All' 80' Zito per Improta nella Salernitana. All' 84' Drago si gioca la carta Panico per Schiavone. All' 85' tornano a farsi vedere i padroni di casa: cross di Cinelli per Djuric che sovrasta Schiavi ma il colpo di testa viene bloccato da Terracciano senza grandi problemi. Cresce la squadra di Drago nel finale, all' 86' palla velenosa di Di Roberto che si libera di Vitale e prova a sorprendere Terracciano che respinge di piede. Assedio Romagnolo, all' 88' botta di Cinelli con Terracciano a terra, la difesa granata respinge. Nei cinque minuti di recupero il Cesena attacca in maniera confusionaria ed il muro Salernitano resiste. Finisce 0-0 al Manuzzi.