Salernitana, Sannino a caccia di conferme: "Vogliamo continuità. Brescia squadra forte e giovane"

Il tecnico della Salernitana, dopo la bella vittoria contro il Benevento, analizza i temi della trasferta di domani che i granata giocheranno a Brescia.

Salernitana, Sannino a caccia di conferme: "Vogliamo continuità. Brescia squadra forte e giovane"
Salernitana, Sannino a caccia di conferme: "Vogliamo continuità. Brescia squadra forte e giovane"

"Dobbiamo andare alla ricerca della continuità che ci è mancata, poter fare una serie di risultati utili ci permetterebbe di non vivere con la spada di Damocle sulla testa".

Non si accontenta, ma rilancia le ambizioni della sua Salernitana Beppe Sannino, che dopo l'esaltante vittoria nel derby contro il Benevento affronterà domani l'ostica trasferta di Brescia. Squadra in grandissima forma quella lombarda, con mister Brocchi che è riuscito a riportare le rondinelle stabilmente - almeno per ora - nelle sfere alte della classifica. Tuttavia, la Salernitana non vuole presentarsi al Rigamonti già battuta, anzi. 

"Il campo dice che in questo momento il Brescia è davanti a noi e quindi dobbiamo fare molto di più di quello che abbiamo fatto finora. Giochiamo contro una squadra giovane che fa leva sull'entusiasmo e la corsa e dobbiamo essere bravi a saper leggere la gara perché andiamo a Brescia per fare risultato come sempre".

Non parla di obiettivi e di traguardi da raggiungere Sannino, che però guarda ad ogni singola gara dove mettere tutte le proprie energie, fisiche e mentali, per provare a dare il massimo sempre: "Mi auguro che tutti insieme riusciremo a dare quella soddisfazione a tutta la gente che ci verrà a sostenere a Brescia macinando tanti chilometri". 

Ed infine, una battuta sulla gara di domani e sulla formazione, anche se il tecnico dei granata non si sbottona: "Abbiamo recuperato qualcuno, mentre altri sono da tenere d'occhio. Tutte le partite bisogna saperle leggere per capire quali sono i numeri migliori da mandare dentro":