Serie B, Cremonesi nel finale risponde a Cinelli: 1-1 tra Cesena e Spal

Finisce 1-1 l'anticipo della nona giornata di Serie B tra Cesena e Spal, con le reti di Cinelli e Cremonesi.

Serie B, Cremonesi nel finale risponde a Cinelli: 1-1 tra Cesena e Spal
Serie B, Cremonesi nel finale risponde a Cinelli: 1-1 tra Cesena e Spal
Cesena
1 1
Spal
Cesena: AGAZZI; FILIPPINI, LIGI, PERTICONE, BALZANO, CINELLI, CASCIONE, VITALE (46' KONE), RODRIGUEZ ( 75' GARRITANO), LARIBI ( 53' DJURIC), CIANO. ALL. DRAGO
Spal: BRANDUANI; GASPARETTO, VICARI ( 83' CERRI), CREMONESI, LAZZARI, ARINI ( 69' CASTAGNETTI), MORA, SCHIATTARELLA, DEL GROSSO ( 83' BEGHETTO), FINOTTO, ZIGONI. ALL. SEMPLICI
SCORE: 1-1. 1-0 77' CINELLI, 1-1 94' CREMONESI
ARBITRO: LUIGI NASCA AMMONITI: VITALE, CINELLI, CIANO, PERTICONE (C), MORA (S) ESPULSI: MORA (S)
NOTE: STADIO DINO MANUZZI INCONTRO VALIDO PER LA NONA GIORNATA DI SERIE B

Anticipo da deboli di cuore quello tra Cesena e Spal. Al Manuzzi finisce 1-1 tra le due squadre con gli ospiti che riescono a pareggiare nell'ultima occasione disponibile grazie al gol di Cremonesi al 94' che rende inutile il gol del vantaggio Cesenate con Cinelli al 77'. Con questo pari la Spal sale a quota 12 punti mentre il Cesena, senza vittorie da 7 giornate, sale a 9 punti. 

La gara.

Drago deve fare a meno di Renzetti, Di Roberto e Falasco, ma recupera Kone. Davanti ad Agazzi vanno Balzano, Perticone, Ligi e Filippini. A centrocampo Vitale, Cascione e Cinelli, in attacco Ciano e Rodriguez, supportati da Laribi. Nella Spal in porta Branduani, con Cremonesi, Vicari e Gasparetto in difesa. In mezzo Arini ad affiancare Mora e Schiattarella. Le corsie laterali sono presidiate da Lazzari e Del Grosso, davanti a sorpresa giocano Finotto e Zigoni.

Al 6' prima occasione del match: Lazzari arriva indisturbato al limite dell'area e cerca un diagonale insidioso, che si spegne di poco a lato alla destra di Agazzi. Ritmi molto bassi nel primo quarto d'ora del match anche a causa della pioggia incessante. Al 24' torna a farsi vedere la Spal ancora con Lazzari che intercetta un passaggio sbagliato di Laribi, avanza fino al limite e cerca il destro incrociato: palla fuori ancora una volta. Al 37' Spal ad un passo dal vantaggio: su un corner battuto dalla destra, la palla vaga in area di rigore, Mora si fionda sulla sfera e in precario equilibrio conclude a rete dal limite dell'area piccola, trovando la traversa; la palla termina poi a Vicari, che colpisce il palo esterno destro.

Nell'intervallo fuori Vitale e dentro Kone. Al 51' proteste della Spal per un fallo di Ligi ai danni di Schiattarella. Sul prosieguo dell'azione Laribi riceve al limite e tenta la conclusione di prima intenzione, palla fuori alla sinistra di Branduani. Sempre la Spal a creare, al 54' Finotto che fa rimbalzare il pallone sul lato destro dell'area e poi conclude con il destro, agazzi para a terra. Tre minuti dopo arriva anche la risposta del Cesena: Ciano parte dalla destra, si accentra e fa partire un buon sinistro dai 20 metri, ma Branduani controlla la sfera, che si spegne a lato sulla destra. Cresce il Cesena che al 67' va ad un passo dal gol: cross di Balzano dalla destra, Cascione sfiora al centro e la sfera termina sui piedi di Rodriguez, che arriva sul secondo palo ma in precario equilibrio manda fuori.

Passa un minuto e risponde la Spal con Mora che si avventa su un cross molto bello di Del Grosso ma non trova la porta. Al 77' arriva il vantaggio dei padroni di casa: angolo perfetto battuto da Ciano dalla destra, Cinelli svetta su tutti e batte Branduani, 1-0. La Spal rimane in dieci al 93' per il doppio giallo rimediato da Mora ma clamorosamente al 94' trova il pareggio con un colpo di testa di Cremonesi su calcio d'angolo. Nemmeno il tempo di rimettere il pallone al centro per il Cesena che l'arbitro fischia, 1-1 al Manuzzi.